Acquistare bitcoin un’operazione semplice, veloce e senza costi



Acquistare bitcoin un'operazione semplice, veloci e senza costi




Acquistare bitcoin dopo il loro debutto sui futures di Chicago in borsa, è tra gli argomenti più discussi non solo sui forum di economia. Ormai si sente parlare di bitcoin anche al bar e questo dimostra quanto i bitcoin stiano entrando nel gergo dell’uomo comune.
Infatti il dubbio di quanto questa moneta elettronica poteva far breccia sul consumatore era uno di quei dubbi che i mercati e gli esperti di settori avevano.
Oggi con il continuo parlare di bitcoin, i vantaggi bitcoin come l’anonimato, non avere intermediari come le banche e gli istituti di credito, fa si che non solo molti consumatori si stanno avvicinando ai bitcoin ma anche tanti commercianti stanno aprendo al pagamento in bitcoin.

Acquistare bitcoin dove si trovano?

Molti si domandando come si possono acquistare bitcoin e come devono muoversi per essere sicuri e che non ci siano truffe bitcoin.
Ci sono dei portali sicuri  che sono dei punti di riferimento che permettono di controllare prima di tutto l’andamento del bitcoin. Ricordiamo infatti che come ogni valuta anche i bitcoin tendono a rialzo e al ribasso quindi è bene sapere quando comprare bitcoin.
Dopo essere entrati in un portale bitcoin si dovrà procedere alla creazione del proprio conto il famoso wallet bitcoin in gergo, una sorta di contro corrente bitcoin che si utilizzerà per effettuare pagamenti in bitcoin o per ricevere pagamenti in bitcoin.
Ci sono oltre ai portali anche dei software e delle app che permettono di gestire il nostro conto bitcoin e di poter fare tutte le operazioni che vogliamo. Ovviamente per effettuare queste operazioni in bitcoin serve una connessione ad internet.

La procedura per acquistare bitcoin

Una volta aperto il conto bitcoin, l’operazione è molto semplice all’interno del portale scelto, ci sarà
la voce compra e da li sarà possibile accedere all’acquisto bitcoin. Sarà richiesto di inserire la cifra che
intendiamo convertire in bitcoin e in base all’andamento della moneta elettronica avremmo la corrispondenza.
Il tutto in assoluta semplicità e trasparenza. Da li non ci rimane che individuare dove e come spendere bitcoin in Italia o all’estero. Un metodo di pagamento che da qui in poi potrebbe sconvolgere le abitudini dei consumatori, andare in giro praticamente senza soldi liquidi ma utilizzare esclusivamente lo smartphone per effettuare o ricevere pagamenti.
Una cosa che già oggi si può fare con i bancomat e le carte di credito, ma con una piccola e semplice differenza l’assenza delle commissioni. Ogni transazione in bitocin è anonima ma soprattutto senza costi.






1 Trackback / Pingback

  1. Bitcoin cosa sono come funzionano e come acquistarli

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*