Prestito personale, scopri come richiederlo e cosa serve per ottenerlo



Prestito personale, scopri come richiederlo e cosa serve per ottenerlo




Il prestito personale è un finanziamento che prevede l’erogazione di una somma di denaro senza essere legato all’acquisto di un preciso bene o particolare servizio. Una richiesta che viene fatta per ottenere nel più breve tempo possibile una liquidità.
Di solito ottenere un prestito personale non è un’operazione complessa e, negli ultimi anni, anche relativamente veloce. Chiaramente oltre ad avere le giuste garanzie per ottenere un prestito è bene seguire l’iter corretto che ogni finanziaria o istituto di credito rilascia ai diretti interessati. Oggi esistono diversi istituti di credo che offrono questo servizio, ma tra le grandi finanziarie i prestiti personali IBLBanca rimangono quelli più convenienti e veloci da erogare.

Prestito personale, cosa serve e come funziona

Il vantaggio di richiedere un prestito personale è che non è finalizzato, questo significa che non è previsto che sia vincolato all’acquisto di un bene e quindi non c’è l’obbligo di giustificare l’utilizzo che si faranno dei soldi ottenuti. Il richiedente  può recarsi tranquillamente in un istituto di credito e chiedere di ottenere liquidità la quale sarà versata specificatamente in un conto corrente o per mezzo di un assegno circolare.
Alcune finanziarie richiedono, anche se non c’è l’obbligo, di essere informate su come verrà utilizzato il denaro in prestito, ma sappiate che è facoltativo e non è motivo di negazione del prestito stesso.

Di solito prima di recarsi in una finanziaria è bene controllare se si rientra nelle categorie che possono accedere a prestiti personali le quali di solito seguono i parametri della Banca d’Italia. Attualmente i requisiti per ottenere un prestito personale sono l’età compresa tra i 18 e 75 anni, avere un reddito dimostrabile, avere l’affidabilità creditizia e non essere iscritti al registro dei cattivi pagatori, avere un conto corrente e la residenza in Italia.

La documentazione necessaria da presentare

Come abbiamo già sottolineato accedere ad un prestito personale oggi è molto veloce, inoltre è
facilmente personalizzabile anche in base alla fonte di reddito e inoltre è attualmente molto
conveniente.
Per ottenere un prestito personale oltre a rientrare in un quadro ben preciso bisognerà fornire dei
documenti specifici:




  • documento d’identità
  • codice fiscale
  • busta paga e Cud (per i lavoratori dipendenti) o fonte di reddito (dichiarazione dei redditi per i
    lavoratori autonomi, cedolino della pensione per i pensionati)
  • documentazione di eventuali finanziamenti in corso

A questi documenti potrebbe capitare che la finanziaria possa richiedere altra documentazione per
identificare nel migliore dei modi il cliente. Dopo aver ottenuta la somma richiesta il rientro della cifra
avverrà mensilmente in due modi o tramite trattenuta sul conto corrente oppure mediante il
pagamento di bollettini postali. Per una maggior praticità si consiglia di scegliere la prima opzione per
evitare file alla posta o, nel peggiore dei casi, dimenticare di pagare la rata mensile del prestito personale.

Sottoscrivere una polizza

Inoltre, c’è da sapere, che è possibile valutare e sottoscrivere una polizza assicurativa che tuteli il
consumatore in caso di eventi non previsti che possono impedire il pagamento del prestito personale.
La polizza ovviamente non è obbligatoria ma è senza dubbio un atto di responsabilità che il titolare
del prestito  fa nei confronti dei familiari. Di solito la somma da pagare si aggiunge alla rata del prestito
e varia a seconda dell’ammontare del prestito stesso.
Consigliamo a chi deve chiedere un prestito personale di controllare che si rientri nelle categorie
richieste dalla finanziarie e che si abbia tutta la documentazione corretta per evitare intasamenti nella
lavorazione delle pratiche e nella gestione dei clienti da parte degli istituti di credito, per semplificare il
tutto IBL ha messo a punto una serie di punti da controllare prima di richiedere un prestito personale.

richiedere un prestito personale

 

 

 



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.