Imu e Tasi, le tasse in scadenza a giugno



Imu e Tasi, le tasse in scadenza a giugno




Imu e Tasi sono due delle imposte che riguardano gran parte degli italiani. Entrambe hanno scadenze giugno per quanto concerne la prima rata. Per quanto concene l’Imu si tratta di una tassa seconda casa, infatti non è prevista l’Imu prima casa, fatto salvo per gli immobili di lusso.

Le differenze tra Imu e Tasi sono che la prima è l’imposta municipale unica il cui presupposto di applicazione è il possesso dell’immobile. Come anticipato si tratta di una tassa seconda casa e si applica anche ad immobili commerciali, terreni e negozi, mentre non si applica sulle abitazioni principali e relative pertinenze. A breve ci saranno le scadenze di pagamento Imu e Tasi, è bene quindi avere sottomano il calendario delle prossime scadenze fiscali 2018.

Imu e Tasi in arrivo le scadenze

La Tasi invece è l’imposta che copre i costi per i servizi comunali rivolti alla collettività, come la manutenzione delle strade, giardini e illuminazione. Per gli immobili affittati con specifico contratto di locazione registrato a norma di legge, la Tasi non è più dovuta dal locatario, ossia, ma diventa a carico del proprietario.

In comune hanno le Scadenze giugno. Sia per quanto concerne Imu e Tasi che in quasi tutti i comuni italiani vanno pagate in due tranches. Il primo acconto o rata unica di Imu e Tasi è fissata al 18 giugno 2018. Il secondo acconto e conguaglio per quanto concerne Imu e Tasi è fissata per il 17 dicembre 2018.




Pagare subito o a rate

Il contribuente che decide di pagare la tassa in due rate, dovrà versare con l’acconto di giugno, il 50% del tributo dovuto, con il saldo di dicembre, invece, il restante 50% con l’eventuale conguaglio sulle aliquote fissate dal comune.

Per quanto concerne l’Imu seconda casa sono previste alcune esenzioni. Nella fattispecie quando viene sottoscritto un comodato d’uso gratuito dell’immobile tra genitori e figli. In questa circostanza la riduzione è del 50% se l’Isee è inferiore ai 15mila euro.

 



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.