Conto Corrente alle poste, quali vantaggi propone



Conto Corrente alle poste, quali vantaggi propone




Come ben sappiamo, Poste Italiane offre la possibilità di aprire un conto corrente BancoPosta. Tuttavia, conviene aprirlo con Poste Italiane? Quali vantaggi offre? Vediamo nello specifico quali benefici può apportare un conto corrente alle poste.

Fare il conto corrente alle poste

Poste Italiane offre la possibilità di aprire un conto per chiunque ha da depositare somme di denaro, esattamente come fa una banca. Ma quali sono le differente fra un conto corrente postale ed uno bancario?

Sostanzialmente, il conto corrente postale offre le stesse possibilità di qualunque altro conto corrente, inoltre risulta tra i conti correnti più convenienti del 2018. Nello specifico, BancoPosta dispone di assegni, carte bancomat (chiamate Postamat) con cui poter prelevare denaro dal conto corrente in questione e carte di credito.

Ciò che può far storcere la bocca per quanto riguarda il conto corrente alle poste è il fatto che i Postamat sono utilizzabili agli sportelli di Poste Italiane gratuitamente ma se usate verso i altri bancomat  ci sono commissioni di 1,75 euro. Da notare inoltre che non sempre gli assegni di Banco Posta vengono accettati da tutti gli enti postali italiani.




Tra i più convenienti

Tuttavia, il conto postale sembra essere più conveniente per tutti quei correntisti che dispongono di un deposito dei fondi all’operatività. Ad ogni modo, questa modalità permette di svolgere meno operazioni rispetto ad un normale conto.

Quindi perché aprire un conto alle poste? Fra i vantaggi rientrano le agevolazioni che Poste Italiane può garantire al cliente, considerando canoni mensili ed agevolazioni per quanto riguarda alcuni costi.

Se non si hanno particolari esigenze di “comodità di prelievo”, i conti correnti delle Poste Italiane possono esser vantaggiosi sotto molti punti di vista. Ad esempio, mentre con le banche si ha un costo se si preleva da sportelli che non sono della propria banca, la posta fornisce un prelievo gratuito da qualunque sportello. Detto questo, la scelta è piuttosto soggettiva ed entrambi i tipi di conto correnti possono essere vantaggiosi da differenti punti di vista.



1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.