Prestiti 2019 più convenienti, dove recarsi



Prestiti 2019 più convenienti, dove recarsi




Sempre più persone, in Italia, ricorrono ai prestiti per finanziare i loro progetti di vita più o meno importanti, ma quali sono i prestiti 2019 più richiesti? Dai prestiti a lunga scadenza per l’acquista di una casa o di un auto, ai prestiti personali di piccoli importi per finalità diverse:

  • avere maggiore liquidità;
  • acquistare elettrodomestici o beni che altrimenti avrebbero comportato una spesa difficile da sostenere;
  • sostenere piccole spese o spese mediche.

Prestiti 2019 a seconda delle esigenze personali

Insomma, a seconda delle esigenze, sarà possibile scegliere il prestito più adatto. Ormai sono tante le banche o gli istituti di credito che erogano prestito: i preventivi possono essere fatti addirittura online.

Proprio per questo motivo è fondamentale confrontare i vari preventivi e scegliere quello più conveniente in base alle proprie esigenze. E’ buona norma quella di prendersi tempo per questo confronto, in modo tale che si scelga il prestito da erogare nella maniera più comoda “rispetto alle proprie tasche”.

Infatti, delle voci di costo molto importanti da considerare sono il tasso di interesse o le eventuali spese accessorie che potrebbero far innalzare il costo del prestito.




I prestiti Findomestic

Findomestic, ad esempio, propone dei prestiti a tassi vantaggiosi: si tratta di prestiti personali (di importo dai 1000 fino ai 60000 euro) che vengono accreditati su un conto e rimborsati per addebito direttamente su quel conto.

Si tratta di un prestito conveniente poiché non ci sono spese di istruttoria o di gestione. La comodità deriva anche dalla possibilità di poter saltare una rata oppure di modificare l’importo mensile da versare.

I requisiti per poterlo richiedere sono:

  • avere tra i 18 e i 75 anni;
  • essere residenti in Italia;
  • avere un reddito dimostrabile ed un conto corrente.

Un’altra proposta è quella di Banca Sella che propone un prestito online senza spese di istruttoria e senza commissioni di incasso rata. Anche in questo caso, la somma viene erogata su un conto e per il rimborso si ha un addebito direttamente su quel conto.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.