Finanziamento migliore 2019, tasso zero che significa



Finanziamento migliore 2019, tasso zero che significa




Quando si parla di finanziamento a tasso zero, si intende un tipo di finanziamento che viene concesso a delle persone fisiche o alle loro famiglie per consentire loro di acquistare beni o servizi oppure di pagare a rate qualcosa, senza che però ci sia alcuna maggiorazione con interessi. Prima di iniziare una pratica consigliamo di controllare tra i migliori finanziamenti 2019 per ottenere i migliori vantaggi del caso.

Finaizmanri migliori 2019 cosa tener conto

In genere, i due tassi da tenere in considerazione quando si richiede un finanziamento sono:

  • il TAN (Tasso Annuo Nominale) cioè il tasso di interessi vero e proprio sul prestito erogato che viene calcolato sulla base dell’importo del prestito;
  • il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) cioè quel tasso che serve per determinare il costo complessivo del prestito e comprende tutta una serie di altre spese.

Un finanziamento a tasso zero è quello in cui il TAN è azzerato: ciò vuol dire che, nel calcolo della rata mensile, non viene inserita una quota di interessi.

Le spese del finanziamento

Tuttavia, ciò non vuol dire che il finanziamento sia del tutto privo di spese per il cliente perché il TAEG potrebbe invece non essere pari a zero. Nel TAEG, infatti, sono comprese, come detto, altre voci di costo come i costi di istruttoria, le spese di apertura e gestione della pratica, le spese accessorie o le commissioni per l’incasso delle rate.




Quindi, quando si richiede un finanziamento e questo è a tasso zero, è buona norma verificare che lo
sia davvero, cioè stando attenti a controllare che il TAEG sia pari a zero come il TAN: in questo caso, si
parla di finanziamenti a tasso zero reale (quando, quindi, entrambi i tassi sono pari a zero).

Il richiedente il finanziamento potrà così rateizzare un pagamento senza sostenere costi aggiuntivi
perché sarà il rivenditore ad accollarsi gli interessi e gli altri costi che sono richiesti dalla banca o
dall’istituto di credito che ha erogato il finanziamento.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.