Aprile, ci prepariamo per la dichiarazione dei redditi 2019



Aprile, ci prepariamo per la dichiarazione dei redditi 2019




Il mese di Aprile è alle porte e ci si può informare sin da ora sulla dichiarazione dei redditi, sulla scadenze e i documenti necessari per poterla compilare. Infatti, dal 15 aprile sarà disponibile presso l’Agenzia delle Entrate, il modello 730 precompilato con alcuni dati relativi alle spese detraibili o deducibili. Sono tenuti a presentare obbligatoriamente la dichiarazione dei redditi: i contribuenti, i lavoratori dipendenti, i pensionati, le società e i titolari di Partita IVA.

Aprile, le carte da preparare per la dichiarazione dei redditi 2019

Invece, sono esonerati dal presentare la dichiarazione dei redditi:

  • coloro che hanno un reddito di massimo 500 euro che proviene da terreni o fabbricati e relative pertinenze;
  • i lavoratori dipendenti o i pensionati che non abbiano un reddito superiore agli 8000 euro;
  • i pensionati che non superano i 7500 euro più 185,92 euro di reddito che provenga da terreni, casa da abitazione e relative pertinenze;
  • coloro che abbiano un reddito di massimo 4800 euro che provenga da attività commerciale, lavoro autonomo e compensi per attività intramuraria occasionale.

Le scadenze sono differenti a seconda che si tratti:

  • dell’invio del modello 730 (23 luglio 2019), cioè la dichiarazione dei redditi dei lavoratori dipendenti, dei pensionati e redditi da lavoro autonomo senza Partita IVA;
  • del modello Redditi (ex Unico) (30 settembre 2019), cioè la dichiarazione dei redditi di impresa, dei redditi di lavoro autonomo per i quali è necessaria la Partita IVA e gli altri redditi diversi che non si possono dichiarare con il modello 730.

Il modello 730 può essere presentato da soggetti con sostituto d’imposta (la scadenza sarà il 7 luglio e non più il 23) oppure da soggetti senza sostituto d’imposta.

In questo secondo caso, sarà opportuno presentare la dichiarazione dei redditi presso un CAF o un professionista e barrare la dicitura “Mod.730 dipendenti senza sostituto” nella sezione “Dati del sostituto d’imposta che effettuerà il conguaglio”.




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. CAF che cos’è e cosa fa
  2. Detrazioni fiscali che cosa sono?
  3. Caf quando andare per la dichiarazione dei redditi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.