Dichiarazione dei redditi quando non va fatta?



Ci sono dei casi in cui non è dovuto fare la dichiarazione dei redditi: si tratta dei casi di esonero. Il contribuente può comunque presentare la dichiarazione




Ci sono dei casi in cui non è dovuto fare la dichiarazione dei redditi: si tratta dei casi di esonero. Il contribuente può comunque presentare la dichiarazione dei redditi qualora nel corso dell’anno precedente alla dichiarazione abbia sostenuto per conto proprio o di un familiare a carico delle spese detraibili o deducibili ai fini IRPEF.

Dichiarazione dei redditi, i casi di esonero

I casi di esonero dal presentare la dichiarazione dei redditi, si hanno in tre diverse situazioni:

  • nel caso in cui i redditi siano percepiti da un unico sostituto d’imposta, datore di lavoro o ente pensionistico che sia obbligato ad effettuare le ritenute d’acconto oppure nel caso in cui i redditi percepiti da più sostituti di imposta siano stati conguagliati nell’ultimo CU 2019;
  • quando non c’è bisogno di fare detrazioni per il coniuge o per i familiari a carico;
  • quando il contribuente non debba alcuna addizionale regionale o comunale.

Ci sono casi di reddito in cui non c’è l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi:

  • quando si possiede l’abitazione principale con le relative pertinenze e fabbricati non locati, l’importante è che non si trovino nello stesso comune dell’abitazione principale;
  • quando il reddito deriva solo da lavoro dipendente o pensione;
  • quando si possiede il reddito da lavoro dipendente o la pensione più l’abitazione principale con le relative pertinenze più fabbricati che non siano locati e si trovino fuori dal comune dove si trova l’abitazione principale;
  • quando il reddito derivi da contratti Co Co Co e lavori a progetto;
  • altri redditi esenti come alcuni tipi di borse di studio, pensioni di accompagnamento e così via;
  • redditi con imposta sostitutiva e con ritenuta di imposta alla fonte.

Il contribuente non è tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi 2019 nel caso in cui il reddito percepito nel corso dell’anno 2018 non raggiunga una certa soglia che è prevista per legge.






Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.