Economia circolare risparmio e cura dell’ambiente



Economia circolare risparmio e cura dell'ambiente




Alla base dell’ economia circolare c’è il risparmio energetico e la cura ed il rispetto per l’ambiente e della tutela del nostro pianeta. Ma che cos’è la green economy? Si tratta nello specifico di un ciclo continuo di sviluppi positivi che ottimizzano l’uso di risorse finite e flussi rinnovabili. L’economia circolare, la cui evoluzione più recente vede nel riciclo della plastica la creazione di valore condiviso che comporta positive ricadute industriali, economiche e occupazionali.

Com’è immaginabile quindi c’è un rapporto molto stretto tra economia circolare e ambiente. Da un lato, la green economy è progettata per auto-rigenerarsi visto che nelle sue strategie i materiali di origine biologica devono essere reintegrati nella biosfera mentre quelli tecnici debbono essere rivalorizzati senza poter entrare nella biosfera.

Economia circolare, riutilizzare gli scarti per fare business

Dall’altro lato, la quarta rivoluzione industriale grazie all’accresciuta capacità di interconnettere e far cooperare le risorse produttive, persone e informazioni. Molte tecnologie industriali consentono il riutilizzo degli scarti nel processo produttivo, quali componenti di nuova materia prima. Un esempio può essere il riutilizzo degli scarti agro-alimentari e per i metalli preziosi contenuti nei dispositivi elettronici ed in molti elettrodomestici.

E’ possibile, quindi, immaginare lo stretto legame tra l’economia circolare e risparmio, sia per quanto concerne l’energia che per quanto concerne gli elementi riutilizzabili da reinserire all’interno dell’economia. Discorso similare si può fare tra l’economia circolare lavoro perchè l’introduzione di questo tipo aprirebbe diverse opportunità di lavoro. Si prevedono, infatti, per i prossimi anni decine di nuovi posti di lavoro, anche e forse soprattutto legate alle nuove figure lavorative.




L’Unione Europea si sta sempre più impegnando nell’implementazione di un sistema circolare. Dopo lo sviluppo sostenibile e la green economy, al centro delle politiche ambientali europee c’è l’economia circolare.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.