Bonus libri scolastici, chi ne ha diritto e chi no



Bonus




Una delle spese più ingenti del mese di settembre per una famiglia è quella relativa ai libri scolastici.  Proprio per venire incontro alle esigenze delle famiglie più bisognose che in questo anno hanno dovuto fare i conti anche con la crisi generatasi a seguito dell’emergenza Coronavirus, diverse regioni e città hanno istituito dei Bonus per i libri scolastici.

Bonus libri Roma, come funziona

La città di Roma, ad esempio, dà la possibilità alle famiglie di alunni di scuole superiore di primo e secondo grado di fare richiesta del Bonus libri scolastici dal 18 agosto fino al primo dicembre 2020.

Con il Bonus si potranno ottenere i libri in maniera gratuita o beneficiare di una riduzione parziale del loro costo.

Hanno diritto al Bonus libri scolastici di Roma, le famiglie:




  • residenti nel comune di Roma;
  • con un ISEE non superiore a 15493,71 euro

Il Bonus libri scolastici messo a disposizione dal Comune di Napoli, dà diritto ad un contributo che va dai 110 ai 280 euro. Possono richiederlo, dal 20 agosto e fino al 20 settembre 2020, le famiglie di studenti di scuole secondarie di primo e secondo grado di Napoli che abbiano un ISEE fino a 13300 euro.

Anche la regione Puglia ha messo a disposizione un Bonus per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri scolastici per gli studenti di scuole secondarie di primo e secondo grado, residenti nei comuni della regione Puglia, il cui nucleo familiare abbia una reddito non superiore a 10632,94 euro.

Si poteva fare richiesta per questo Bonus entro il 31 luglio 2020.

Per fare richiesta del Bonus libri scolastici nella regione Emilia Romagna, invece, si dovrà rientrare nelle seguenti fasce di reddito:

  • ISEE da 0 fino a 10632,94 euro
  • ISEE da 10632,94 euro fino a 15748,78 euro

Gli studenti devono avere un’età fino a 24 anni (ad eccezioni di coloro che sono disabili). Si può inoltrare la propria domanda a partire dal 16 settembre e fino al 30 ottobre 2020.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.