Maxi condono, equitalia, cosa sappiamo  



maxi condono




Lo scorso 19 marzo è stato approvato il Decreto Sostegni contenente Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza Coronavirus.

Il Maxi condono

Fra i vari provvedimenti ci sono anche quelli riguardanti il maxi condono Equitalia ed un eventuale pace fiscale 2021.

Per prima cosa è prevista la cancellazione delle cartelle emesse dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2010 con importi fino a 5000 euro.

I beneficiari di questo stralcio delle cartelle sono:




  • le persone fisiche che hanno percepito, nell’anno d’imposta 2019, un reddito imponibile fino a 30 mila euro;
  • i soggetti diversi dalle persone fisiche che hanno percepito, nel periodo d’imposta in corso alla data del 31 dicembre 2019, un reddito imponibile fino a 30 mila euro.

Nel Decreto Sostegni è stata stabilita anche la sospensione fino al prossimo 30 aprile della scadenza per il versamento delle entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento.

Il termine ultimo per effettuare il pagamento

Il termine ultimo per effettuare il pagamento è stato stabilito nel 31 maggio 2021. Infine, è prevista la proroga delle rate della rottamazione e del saldo e stralcio.

La scadenza della prima rata della rottamazione del 2021 era fissata al primo marzo 2021, ma sono previste delle nuove scadenze:

  • entro il 31 luglio 2021 dovranno essere pagate le rate della “Rottamazione-ter” e della “Definizione agevolata delle risorse UE”, scadute il 28 febbraio, il 31 maggio, il 31 luglio e il 30 novembre 2020 e le rate del “Saldo e stralcio” scadute il 31 marzo e il 31 luglio 2020;
  • entro il 30 novembre 2021 dovranno essere pagate le rate della “Rottamazione-ter” e della “Definizione agevolata delle risorse UE”, scadute il 28 febbraio,  il 31 maggio e il 31 luglio 2021 e le rate del “Saldo e stralcio” scadute il 31 marzo e il 31 luglio 2021.

A queste scadenze verrà poi aggiunto il termine di tolleranza di 5 giorni.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.