Bancomat, cosa fare se viene ritirato dall’ATM



Bancomat




Quando ci si trova allo sportello automatico della banca a prelevare contanti, può capitare che il bancomat venga ritirato dall’ATM.

Non è un’ipotesi rara perché succede diverse volte, ad esempio:

  • per un malfunzionamento dell’ATM
  • perché si è digitato il PIN sbagliato per più di 3 volte
  • perché non si è ritirato il Bancomat entro i 30 secondi stabiliti
  • perché il conto è in rosso
  • per eventuali manomissioni da parte di malintenzionati

Quando succede che l’ATM ritira il Bancomat, alcuni potrebbero avere l’idea di bloccare il bancomat, altri di andare via e altri ancora di rimanere nei paraggi dello sportello.

In realtà la cosa ideale, quando succede, è non allontanarsi dallo sportello e spiegare, alla gente eventualmente in coda, l’accaduto, in modo che magari non succeda anche a loro la stessa cosa.

Se il bancomat viene ritirato

Se il bancomat viene ritirato dallo sportello automatico in orari di ufficio, allora la cosa più semplice da fare è quella di rivolgersi al personale della banca, che darà istruzioni su cosa fare per recuperare la carta o averne un’altra.




Se invece il bancomat viene ritirato dall’ATM quando la banca è chiusa, bisogna chiamare tempestivamente il numero verde di assistenza clienti che in genere funziona 24 ore su 24.

In questo caso bisognerà fornire le generalità all’addetto al servizio clienti così che possa accertarsi di star parlando con il legittimo titolare del conto corrente e bloccare la carta.

Verranno date poi le istruzioni necessarie per ottenere una nuova carta in poco tempo.

Se la carta viene ritirata dall’ATM a causa di manomissioni allo sportello automatico da parte di malintenzionati, la Corte di Cassazione si è espressa dicendo che il cliente va sempre risarcito per le somme prelevate indebitamente dal suo conto corrente.

Questo perché la banca ha il dovere di garantire che gli sportelli ATM non vengano manomessi



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.