Mutui bancari per chi usufruisce della legge 104






Prende il nome di Plafond Casa la nuova tipologia di muti bancari che potrà essere utilizzata da coloro che hanno un familiare che usufruisce della legge 104. Questa tipologia di muto bancario con tasso agevolato non è rivolta solo a coloro che hanno una persona disabile ai sensi della legge 104, ma potrà essere richiesto anche da famiglie numerose che hanno almeno 3 figli a carico. In questo articolo andremo a vedere nel dettaglio chi può accedere al muto bancario agevolato e quali agevolazioni si possono ottenere oltre ai mutui più convenienti del 2018.

Muti Bancari agevolati per la legge 104: Plafond

Grazie a Plafond casa è possibile erogare mutui bancari agevolati a persone affette da disabilità o a
famiglie numerose. Plafond casa è una convenzione stipulata tra Casa Depositi e Prestiti e l’Associazione
bancaria italiana.

Con questa tipologia di muto bancario è possibile richiedere fino ad un massimo di 350mila euro per
l’acquisto oppure per la ristrutturazione di una casa. Tramite la richiesta di questo muto agevolato è
possibile acquistare un’immobile residenziale oppure effettuare ristrutturazioni e accrescimento
dell’efficienza energetica come ad esempio l’acquisto di pannelli solari.

Esistono tre tipologie di Mutui bancari Plafond Casa:




  1. Mutuo con importo massimo di 250 mila euro per l’acquisto di una abitazione principale senza
    dover effettuare lavori di ristrutturazione;
  2. Mutui con un importo massimo di 100 mila euro per solo lavori di ristrutturazione;
  3. Mutuo con un importo massimo di 300 mila euro per l’acquisto e la ristrutturazione dell’immobile
    acquistato.

Le tre tipologie di mutuo a tasso agevolato possono avere una durata di 10, 20 o 30 anni.

Chi può richiedere i mutui con tasso agevolato?

Possono richiedere i mutui con tasso agevolato 104, solo le persone fisiche in particolare, coloro che
hanno a carico un disabile con la legge 104, le giovani coppie e le famiglie numerose con almeno tre figli
a carico.

Infine, è possibile richiedere il muto bancario Plafond casa presso le banche che aderiscono alla
convenzione tra Abi e Cassa Depositi e Prestiti.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.