Postepay Evolution, le differenze con Postepay



Postepay Evolution, le differenze con Postepay




Sempre più italiani utilizzano per i propri acquisti o per le spese ordinarie una postepay o una postepay evolution. Le carte prepagate ragate Poste Italiane che consentono di gestire al meglio i propri soldi senza troppe spese. Attualmente se si analizzano le migliori carte di credito ricaricabili, Postepay e Postepay Evolution sono senza dubbio tra le migliori.

Per entrare in possesso di una delle due carte prepagate, basta recarsi presso uno sportello postale e fare la richiesta postepay portando ovviamente con sè un documento di riconoscimento in corso di validità e il proprio codice fiscale.

Postepay e Postepay Evolutioni: ecco le differenze

La prima differenze tra le due carte tardate Poste Italiane la possiamo notare immediatamente all’atto
di richiesta postepay. Il costo di emissione della carta tradizionale è 5 euro mentre la postepay
evolution
ha un vero e proprio canone annuo di 10 euro.

Con entrambe le postepay potremo, oltre che prelevare contanti agli sportelli preposti, fare acquisti nei negozi pagando tramite Pos oppure online, sulle piattaforme che la accettano.




Essendo la postepay ricaricabile va da sè che per poterla utilizzare o prelevare soldi bisognerà immetterli tramite una ricarica che può avvenire direttamente allo sportello postale oppure presso tutte le ricevitorie Sisal autorizzate.

La differenza sostanziale, però, tra la postapay classica e la postepay evolution è sicuramente che quest’ultima è dotata di Iban. In questo modo potremo ricevere bonifici.

Con la postepay evolution potremo effettuare tranquillamente le operazioni bancarie di base come l’accredito dello stipendio e la domiciliazione delle utenze. Una serie di novità che ha spinto molte persone ad optare per questo tipo di soluzione.

In caso di furto o smarrimento, sia della postepay classica che della postepay evolution il massimale di quanto rischiamo di perdere è dato dalla cifra presente sulla stessa.

Il consiglio è quello di chiamare il numero verde apposito per bloccare la postepay e successivamente di rivolgersi immediatamente alle autorità competenti sporgendo denuncia.

 


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.