Carta di credito per noleggio auto: quale utilizzare?



Carte di credito per noleggio auto: quale utilizzare?




Noleggiare un’auto è un metodo comodo che potrebbe aiutarvi a spostarvi facilmente, in perfetta autonomia, se siete in viaggio per lavoro, in vacanza, o per esempio in caso d’urgenza ma è importante e fondamentale possedere una carta di credito. Per prima cosa, potete navigare su internet e trovare il noleggio auto più vicino a voi.

Sicuramente richiedere il veicolo non sarà difficile, si devono però avere i giusti requisiti, come la patente di guida e una carta di credito valida. I Requisiti essenziali sono: avere una patente di guida e avere una carta di credito internazionale.

Ovviamente dovete essere abilitati alla guida del veicolo che avete scelto, quindi presentate la patente di guida della persona che guiderà la macchina. La stessa persona deve essere intestataria anche di una carta di credito valida. Inoltre, potete dichiarare e registrare un secondo conducente, pagando un’ulteriore tariffa. Ovviamente se possedete una carta di credito ricaricabile, che sia postpay o di una banca non potete in nessun modo noleggiare un’auto.

Carte di credito per il noleggio auto, cosa bisogna sapere

La maggior parte degli autonoleggi (di qualche eccezione ne parleremo a fine articolo) vi chiederà come requisito base, oltre alla patente di guida, una carta di credito internazionale. La carta di credito internazionale non è una prepagata, né una carta a debito. Quest’ultime vi permettono pagamenti entro e non oltre la cifra presente sulla carta, per questo chiamate “a debito”.




Invece una carta di credito internazionale vi consente di fare acquisti anche se la cifra spesa non copre i soldi presenti sul conto, per poi poter saldare in un secondo momento. Per questo vengono chiamate anche “a credito”, poiché in un certo senso la carta vi fa credito.

Volete sapere che carta possedete? Potete stabilire se la vostra carta è una carta di credito controllando i numeri presenti al di sopra. Sono in rilievo, basta sentirli al tatto, e di solito appartengo ai circuiti Visa Electron o Maestro. Il noleggiatore chiede la carta di credito per autotutelarsi. Egli bloccherà una cifra sul vostro conto, (indipendentemente dal fatto che questa cifra sia presente o meno) che verrà sbloccata nel momento in cui riconsegneretela macchina senza nessun danno.

Una carta di credito comporta delle spese annue, ma se ne dovete fare una, per usarla sporadicamente, per esempio nella situazione che abbiamo descritto fino ad ora, potete optare per quelle gratuite.

Ci sono delle eccezioni per l’utilizzo di carte di credito per il noleggio auto

Nelle grandi città alcuni aeroporti, hanno abbracciato una politica aziendale chiamata “customer oriented”, una politica orientata verso il cliente per facilitarlo nel noleggio dell’auto.

Permettono infatti il noleggio anche senza carta di credito, ma con un deposito cauzionale in contanti, e potete usufruire del servizio anche con il pagamento On-Line. Se vi trovate in Sardegna o a Roma, per esempio, recandovi nei grandi aeroporti, avrete quest’opportunità.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.