Polizza sanitaria, conviene farla se si è freelance?



Polizza sanitaria, conviene farla se si è freelance?




Aprire una polizza sanitaria può risultare vantaggioso sotto molti punti di vista. Grazie ad una polizza sanitaria si riesce a coprire non solo gran parte delle spese mediche, ma si riesce anche a campare dignitosamente durante i periodi di malattia.

Ma è opportuno aprire una polizza se si è freelance? Dipende dalle casistiche specifiche (e soprattutto dai costi), ma lo si può fare senza problemi. È opportuno considerare che ci sono due tipi di polizza, ovvero la polizza a rimborso e a forma indennitaria. Vediamo come poter usufruire al meglio di un assicurazione e qual è la polizza sanitaria preferibile per un freelance.

Aprire una polizza sanitaria da freelance

Ci sono due principali tipi di polizza sanitaria, ovvero la polizza a forma indennitaria e la polizza sanitaria a rimborso. Ma qual è il tipo di polizza che conviene maggiormente se si è freelance? La polizza a forma indennitaria è l’ideale.

Per quale motivo? Semplicemente perché la polizza a forma indennitaria fornisce un pagamento fisso al soggetto che necessita di passare un periodo determinato in ospedale o a casa a causa di una malattia o di un’infermità.




Detto questo, la polizza a forma indennitaria è più conveniente per un freelance rispetto ad una polizza a rimborso, considerando che quest’ultima provvede solo a coprire le spese mediche (visite, operazioni, trattamenti, etc.) senza fornire una sorta di “stipendio”.

In sintesi, un freelance può aprire una polizza sanitaria senza particolari problemi, sempre considerando la polizza a forma indennitaria. Tuttavia, è sempre bene informarsi sui costi e sulle modalità di pagamento presso la compagnia con cui si andrà a collaborare, così da scoprire se effettivamente conviene aprire una polizza da freelance o meno.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.