Bonus bebè, rinnovo dell’isee entro il 31 dicembre






Forse ancora non tutti sanno che chi usufruisce del bonus bebè per la natalità dovrà consegnare entro la fine di quest’anno, quindi entro il 31 dicembre 2018, il nuovo modello ISEE. L’aspetto fondamentale che bisogna tenere in considerazione e che è stato ampiamente specificato dall’INPS è che senza aver presentato il nuovo modello entro i termini previsti non sarà più possibile usufruire del bonus sulla natalità.

A seconda del reddito della famiglia, il bonus bebè può ammontare a 160 euro oppure a 80 euro, e per riattivare o poter usufruire di questo bonus bisogna fare quanto indicato sopra. Ma ecco di cosa stiamo parlando esattamente: il modello ISEE è una sorta di obbligo sancito dalla legge. Prevede che le famiglie già beneficiarie del compenso per la natalità presentino tale modello entro la fine dell’anno corrente in maniera tale da poter continuare a usufruire del famoso bonus bebè anche nell’anno che sta per iniziare, il 2019.

Bonus bebè, consegnare all’Inps il modello ISEE

Le famiglie devono dunque richiedere e poi consegnare all’INPS il nuovo modello ISEE. È considerato
obbligatorio anche consegnare la DSU, dichiarazione sostitutiva unica, grazie alla quale poi si riesce a
calcolare il modello ISEE che come abbiamo detto è imprescindibile per continuare ad usufruire del
bonus nell’anno futuro.

A prova di questo infatti chi ha fatto la domanda per ottenere il bonus bebè nei due anni precedenti a
questo, al momento ha la pratica sospesa se non ha provveduto ad inviare l’ISEE. Chi quindi non lo farà
non potrà ottenere più alcun beneficio né gli arretrati.




Ottenere l’ISEE è piuttosto semplice perché basta rivolgersi presso il CAF, i patronati di riferimento o semplicemente se è stata fatta iscrizione al sito dell’INPS si può ottenere tutto online, molto rapidamente e senza dover andare da nessuna parte. Ricordiamo di effettuare questa procedura entro la fine dell’anno, quindi.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.