Mutui bancari, mai così bassi come in questo periodo



Mutui bancari, mai così bassi come in questo periodo




In questo periodo, le offerte mutui bancari sono piuttosto consistenti. Da che cosa dipende questa situazione? Vorremmo analizzare insieme a voi i tassi e le quote: il mutuo è soggetto ad alcune variazioni. Capitano dei periodi in cui i mutui sono relativamente bassi: è il momento di investire, oppure no? Analizziamo insieme a voi la situazione per comprendere come muoverci.

Mutui bancari bassi: come mai in questo periodo lo sono?

In quest’ultimo anno – anche se il calo si registra a partire dal 2017 – i mutui e i relativi tassi di interesse sono calati molto. Quali sono i fattori che hanno determinato questo avvenimento?

Le persone non acquistavano più casa. Non investendo più sul mattone, i mutui richiesti sono scesi ai minimi storici. Di conseguenza, le banche hanno dovuto prendere una decisione: abbassare i tassi di interesse per permettere alle persone di tornare a inseguire quel sogno, ovvero la casa di proprietà.

Pensate che, solo negli ultimi mesi, da gennaio a febbraio, l’indice del tasso di interesse è sceso da 1,91% a 1,87%. Questo è il momento propizio, dunque, per acquistare una casa, anche perché i prezzi degli immobili sono molto più bassi rispetto al solito.




Economia e risparmio: cosa sapere sul mutuo bancario

Avete bisogno di informazioni sul mutuo bancario? State valutando di farne uno, ma non sapete come fare? Vi daremo qualche dritta e consiglio sull’argomento. Acquistare casa è da sempre stato il sogno di moltissime persone. L’acquisto di una casa rappresenta inevitabilmente un primo passo verso la conquista, l’affermarsi del successo lavorativo e familiare.

Grazie al mutuo bancario, possiamo affrontare al meglio le spese della casa. Principalmente, il mutuo bancario si richiede al centro-nord: 4 su 5 mutui bancari erogati sono richiesti proprio nelle regioni del Nord Italia. Situazioni favorevoli anche per il lavoro a tempo indeterminato, richiesto dalla banca.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.