Ticket sanitario, perché si deve pagare?



Ticket sanitario




Pagare il ticket sanitario è un obbligo che abbiamo nei confronti dello Stato. Se dobbiamo fare una visita medica, oppure abbiamo bisogno di una medicina, di un farmaco o di un controllo, dobbiamo mettere in conto il ticket sanitario. Talvolta, però, c’è la possibilità di richiedere l’esenzione dal ticket: analizziamo come funziona.

Che cos’è il ticket e come funziona?

La prima domanda a cui risponderemo è la seguente: quando esattamente siamo tenuti a pagare il ticket in quanto contribuenti? Per esempio, lo paghiamo nel momento in cui ci sono delle prestazioni specialistiche, delle prestazioni di pronto soccorso. Lo pagheremo anche per i farmaci o per le cure termali.

Per esempio, se ci presentiamo in pronto soccorso, sappiamo che con un codice bianco la prestazione di soccorso costa 25,00 euro. Il ticket ospedaliero, tuttavia, non va pagato per tutti gli altri codici, il verde, il giallo e il rosso. Infine, non lo pagheranno nemmeno i minori di 14 anni e gli esenti.

Tra i fattori per cui possiamo richiedere l’esenzione del ticket, citiamo la fascia di reddito, l’età, la condizione sociale, un riconoscimento ufficiale di invalidità. Inoltre, possiamo ottenere l’esenzione qualora soffrissimo di patologie rare (oppure croniche) o per malattie precoci, come un tumore.




Perché dobbiamo pagare il ticket sanitario?

Pagare il ticket sanitario è obbligatorio per tutti noi. Ma perché dobbiamo farlo? Perché è una tassa che noi paghiamo a favore della spesa sanitaria: in questo modo possiamo richiedere delle prestazioni che non rientrano nei LEA, ovvero nei livelli essenziali di assistenza.

Tuttavia, c’è da dire che, oltre alle esenzioni, non dovremo pagare sempre il ticket sanitario. Ci sono infatti alcune occasioni in cui non dobbiamo, come per esempio per le vaccinazioni, per le diagnosi precoci, per la prevenzione collettiva o le donazioni del sangue. In questo modo sapremo sempre quando pagare!


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.