Reddito di cittadinanza, come si fa la domanda



reddito di cittadinanza




Per presentare la domanda per il reddito di cittadinanza è utile, in via preliminare, richiedere l’ISEE (presso i CAF oppure online sul sito dell’INPS) e attivare lo Spid, il sistema pubblico di identità digitale (se non lo si possiede già). La domanda vera e propria può essere presentata telematicamente tramite il sito Inps nella sezione dedicata al Reddito di cittadinanza.

Nel menù principale della home page

Nel menù principale della home page, selezionare la voce “Richiedi o accedi” in alto a destra: se si è già iscritti, bisognerà effettuare il login altrimenti apparirà una schermata con le opzioni per richiedere il Reddito di cittadinanza sia online che offline.

Per effettuare questa operazione, se si dispone dello Spid, cliccare su “entra con spid” e, dopo aver selezionato il provider, inserire i propri dati personali richiesti.

La richiesta del reddito di cittadinanza può essere effettuata anche alle Poste (dopo il 5 di ogni mese) o nei CAF. Basta scaricare direttamente dal sito istituzionale il modulo INPS per la domanda (che si dovrà presentare successivamente al CAF o all’Ufficio Postale).




Il modulo è composto da diverse pagine

Il modulo è composto da diverse pagine da compilare precedute da una descrizione di tutti i requisiti necessari per poter accedere al sussidio.

Entro dieci giorni dalla domanda, le richieste saranno girate all’INPS che verificherà il possesso dei requisiti richiesti e prontamente comunicherà l’esito positivo o negativo.

In caso di esito positivo, il beneficiario riceverà il pagamento dell’importo che gli spetta su una carta di pagamento elettronica, emessa da Poste Italiane.

Con la carta il beneficiario potrà acquistare beni e servizi di base oltre che prelevare fino a 100 euro in contanti ogni mese (i single) e fino a 250 euro le famiglie; inoltre, il beneficiario potrà disporre un bonifico mensile in favore del locatore indicato nel contratto d’affitto o dell’intermediario che ha concesso il mutuo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.