Azioni Pfizer, un buon investimento in questo periodo?



Azioni Pfizer




Uno dei nomi che si sente più spesso pronunciare in questi giorni è quello di Pfizer, l’azienda farmaceutica statunitense che sta rilasciando uno dei vaccini contro il COVID-19. In molti si stanno chiedendo se come metodo di investimento come i fondi e simili ci sia la possibilità di guadagnare con le azioni Pfizer.

Diversi settori in cui opera Pfizer

L’azienda, nata a New York nel 1849 e quotata nella Borsa di New York, è una delle multinazionali farmaceutiche più famose al mondo, che opera nei seguenti settori:

  • antinfettivo
  • cardiovascolare
  • urologia
  • sistema nervoso centrale
  • trattamento del dolore e dell’infiammazione
  • endocrinologia
  • oftalmologia
  • veterinaia

Verso la fine del 2020, le azioni della Pfizer si attestavano sui 41 dollari per azione (prima della pandemia il prezzo per ogni azione era di circa 28 dollari).

Un successo che dunque è correlato soprattutto al successo derivante dall’impegno dimostrato dall’azienda nel trovare una possibile soluzione all’epidemia di Coronavirus.




Quello che c’è da prevedere è che le azioni del colosso statunitense, continueranno ad aumentare, se il vaccino continuerà ad essere somministrato con successo.

La quotazione delle azioni

Tuttavia, va detto che le quotazioni delle azioni di questa azienda farmaceutica variano, oltre che in base ai risultati delle vendite di farmaci e vaccini, anche:

  • sulla ricerca che l’azienda continua a portare avanti;
  • sugli eventuali partner;
  • sugli eventi che accadono nei Paesi in cui viene venduto un certo farmaco;
  • sui risultati ottenuti dalle aziende concorrenti.

Ad ogni modo, in questo periodo investire in azioni della Pfizer potrebbe rivelarsi un buon investimento, soprattutto per gli investitori e i risparmiatori che vogliono diversificare il proprio portafoglio titoli.

Il consiglio è, soprattutto se si è alle prime armi con gli investimenti, di acquistare le azioni della Pfizer, rivolgendosi ad agenzie di rating o a piattaforme di trading affidabili.

Un altro consiglio è quello di monitorare sempre le quotazioni delle altre aziende farmaceutiche che sono in gioco in questo periodo nella sperimentazione di vaccini contro il COVID-19 perché, come visto, anche in base al successo o meno delle concorrenti, potranno variare in maniera positiva o negativa le quotazioni delle azioni della Pfizer.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.