Mutui casa 2021, è possibile rinegoziarlo quest’anno?   



Mutui




Dopo un periodo di crisi del settore immobiliare, pare che il 2021 sarà l’anno più conveniente per sottoscrivere dei mutui per acquistare degli immobili, a causa della notevole diminuzione dei tassi di interesse, che sono ai minimi storici.

Cosa succede a coloro che hanno già un mutuo

Ma cosa succede a coloro che hanno già un mutuo e che vogliono ottenere migliori condizioni contrattuali?

È possibile procedere alla rinegoziazione dei mutui casa 2021 che prevede la revisione delle condizionali presenti nel contratto di mutuo presso la medesima banca in cui si è stipulato (e non il trasferimento del mutuo dalla prima banca presso un altro istituto come per la surroga del mutuo).

Con la rinegoziazione del mutuo, coloro che hanno acceso un mutuo qualche tempo fa, possono ottenere:




  • un abbassamento dei tassi di interesse a quelli correnti
  • il passaggio dal tasso fisso a quello variabile (e viceversa)
  • la riduzione dello spread sui tassi variabili
  • l’estensione o la riduzione della durata del mutuo
  • la sostituzione o il rilascio delle garanzie personali
  • la riduzione o l’eliminazione dei costi amministrativi legati al mutuo.

La rinegoziazione avviene su proposta del mutuatario e la banca può decidere di accettare.

Per esempio, se viene accordata la riduzione del tasso di interesse, il soggetto contraente il mutuo pagherà verosimilmente una rata più bassa.

E questo potrebbe giovare molto

E questo potrebbe giovare molto, soprattutto a quei soggetti che si sono ritrovati in difficoltà a causa del Coronavirus, permettendo loro di poter onorare il pagamento delle rate con molta meno difficoltà.

Un altro motivo che potrebbe spingere a richiedere la rinegoziazione del mutuo è la necessità di liquidità contingenti dopo che sono sorti improvvisi problemi (ad esempio non si ha più lavoro o si è finiti in Cassa integrazione).

La rinegoziazione mutui casa 2021 è possibile ed è gratuita; inoltre, non comporta spese notarili, in quanto non bisogna stipulare un nuovo mutuo.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.