Spese natalizie, quanto spenderanno gli italiani?    



Spese natalizie




A meno di un mese dall’inizio delle vacanze natalizie, gli italiani stanno già iniziando a fare i primi acquisti, soprattutto regali, anche approfittando delle offerte del Black Friday.

Fra le spese natalizie

Fra le spese natalizie ci sono da considerare anche quelle alimentari e quelle per viaggi, ristoranti e cenoni. Da alcune indagini emerge che, con i rincari dei prezzi al dettaglio, è probabile che gli italiani spenderanno di meno rispetto agli altri anni.

Si stima che la riduzione della spesa sarà all’incirca di 230 euro a famiglia, con una contrazione di spesa per circa 4,6 miliardi di euro in totale. Per quanto riguarda le spese natalizie per generi alimentari, in media ogni anno vengono spesi dagli italiani 5 miliardi di euro.

Tuttavia quest’anno, con i rincari dei prezzi delle materie prime (farine, grano, oli, latticini), ci si aspetta una possibile riduzione dei consumi del -5% sul 2019 e una contrazione di spesa pari a -250 milioni di euro.




Quanto ai regali, se prima del Covid ogni italiano spendeva all’incirca 169 euro, è possibile che ora, dando la priorità ai beni di prima necessità, il budget per i regali si possa ridurre.

Stando alle stime

Stando alle stime, la riduzione sarà del -12% rispetto al 2019, comportando minori consumi per circa 1 miliardo di euro.

Quanto ai ristoranti, se lo scorso anno non era possibile andare a cena fuori per le restrizioni anti Covid, due anni fa e gli anni precedenti il giro d’affari di pranzi e cenoni di Natale e Capodanno al ristorante era di 715 milioni di euro, ma quest’anno potrebbe esserci una riduzione di spesa per il settore della ristorazione pari a -107 milioni di euro.

Infine, il settore dei viaggi potrebbe subire un forte calo delle sue entrate, sia per le limitazioni che potrebbero essere imposte dai Governi sia perché gli italiani sono meno propensi a viaggiare, dato il caro vita e l’incertezza attuale.

Ci si aspetta una contrazione del -25% sul 2019 e minori consumi per 3,25 miliardi di euro.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.