Bonifico bancario, è immediato oppure no?     



Bonifico bancario




Il bonifico bancario consiste nel trasferimento di denaro da un soggetto, detto ordinante, al conto corrente di un altro soggetto, detto destinatario. Generalmente la somma trasferita diventa disponibile sul conto corrente del destinatario in minimo 24 ore e solitamente entro 2-3 giorni lavorativi (questo è il caso dei bonifici bancari ordinari). Ovviamente ogni banca è differente e quindi bene verificare prima, o nel caso di bonifici su iban su carte ricaricabili come ad esempio un bonifico su PostePay Evolution.

Esistono bonifici bancari immediati

Tuttavia, esistono bonifici bancari immediati che permettono di trasferire il denaro in pochi secondi e danno la possibilità al destinatario di avere disponibile la somma ricevuta immediatamente.

Entrambe le tipologie di bonifico bancario possono essere eseguite dallo sportello della propria banca oppure online utilizzando i servizi di Internet banking, quindi da tablet, smartphone o pc.

Per eseguire un bonifico bancario immediato è necessario conoscere il codice IBAN del soggetto destinatario e comunicare all’addetto allo sportello che si vuole fare un bonifico istantaneo.




Se si sta eseguendo la procedura online, bisogna ovviamente scegliere l’opzione di bonifico istantaneo. Ricordiamo che a differenza del bonifico ordinario, quello immediato può avvenire solo all’interno dei Paesi dell’area SEPA e solo per importi massimi di 100.000 euro.

Inoltre il costo è più alto rispetto a quelli ordinari e dipenderà da diversi fattori (come la valuta, i Paesi tra cui avviene lo scambio, l’istituto dal quale si fa).

Infine, mentre il bonifico bancario ordinario si può revocare, quello immediato no.

Questo proprio in virtù del fatto che con il bonifico istantaneo il destinatario riceve l’importo in pochissimi secondi.

Ci sono solo tre casi per cui si può bloccare un bonifico bancario immediato e cioè per problemi tecnici, frode o invio di un duplicato (in questi casi però è sempre il fornitore di servizi di pagamento che annulla l’operazione e non l’utente).

Quindi se si ha necessità di inviare una somma di denaro che deve essere subito disponibile per il destinatario, meglio optare per il bonifico immediato, altrimenti si può scegliere il bonifico ordinario.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.