Assicurazione cane di cosa si tratta



Assicurazione cane di cosa si tratta




Cosa è l’assicurazione cane? Parliamo di una semplice polizza che da un valido aiuto in termini economici al proprietario del piccolo amico a quattro zampe, qualora dovessero presentarsi spese a livello sanitario o, eventualmente, incidenti e danni che vedono protagonista il proprio animale domestico. Ma come funziona l’assicurazione cane?

Come funziona l’assicurazione cane

Se si attiva l’assicurazione cane viene stipulato un apposito contratto di assicurazione, il proprietario dell’amico a quattro zampe assicurato dovrà pagare all’assicurazione una somma ogni mese oppure ogni sei mesi cosi da coprire un massimale di spesa. Il tutto qualora dovesse presentarsi un danno a persone o cose a causa del cane, o ancora peggio dovesse succedere all’animale un imprevisto di salute, come un’operazione dal veterinario.

Cosa copre l’assicurazione cane

Se il cane dovesse avere la reale esigenza di effettuare un intervento chirurgico, sottoscrivendo una polizza assicurativa le spese veterinarie dello stesso verrebbero coperte interamente dall’assicurazione. Stesso discorso se l’animale è la causa di piccoli incidenti; magari una rottura di una porta ecc… L’assicurazione, in poche parole, avrà lo scopo di coprire le spese di rimborso della porta cosi come altri oggetti.




Quanto costa la polizza cane – Assicurazione cani 2019

Sorge spontanea la domanda: qual’è il costo assicurazione cane, di quanto possa essere il prezzo di un’assicurazione cane. Un cane di età compresa tra i 6 max 10 mesi che vive a Roma avrà un costo assicurativo annuale del valore di 100 euro. Ovviamente la somma riportata è indicativa. Per avere le idee più chiare sul prezzo dell’assicurazione cane bisogna quindi informarsi per bene alle diverse compagnie assicurative che si occupano di tutto ciò.

Migliore compagnia assicuratrice – Axa

L’assicurazione perfetta per il vostro cane che permette di fare un preventivo online cosi da conoscere il genere di copertura e spesa. Basterà inserirer la razza di appartenenza dell’animale, il nome, anni o mesi e generalità.

I costi? La quota media è 90 euro all’anno. Per qualche razza particolare come rottweiler, bull terrier, bulldog, dobermann ecc, il costo può salire fino a 180 euro all’anno. L’assicurazione può arrivare a coprire 200 mila euro per sinistro all’anno il che non è poco.

Conclusioni

Avere un cane porta il proprietario ad una quantità elevata di spese: in caso di varie malattie le cure sono estremamente costose come i diversi interventi chirurgici e visite specialistiche fatte dal veterinario di fiducia. Tra l’altro, lo stesso padrone è il responsabile numero uno del proprio cane, dunque nel caso l’animale dovesse distruggere qualcosa in un negozio dovrebbe rispondere in prima persona del danno per questo è importante sottoscrivere l’assicurazione cane.



2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Assicurazione cane, cosa copre e perché è importante averla
  2. Assicurazione cane quale compagnia scegliere

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.