Prestiti convenzione INPS, che significa?



Prestiti convenzione INPS




Che cosa sono i Prestiti convenzione INPS? Che cosa significano nello specifico? Come è possibile richiederne uno? Potrebbe capitarci nella vita di avere bisogno di un prestito. A riguardo è bene informarsi prima di proseguire su questa strada, poiché le truffe in atto possono essere molteplici. Oggi ci occuperemo di spiegarvi come funziona il prestito convenzionato dall’Inps e come richiederlo.

Che cosa sono i Prestiti convenzione INPS?

Chi può richiedere questo prestito? Sono riservati al settore privato, pubblico, ai pensionati INPS, oppure ex INPDAP. Nello specifico, questa convenzione è un accordo tra le banche o le società finanziarie e l’Inps: le società concedono un prestito a tasso agevolato. Questa pratica si differenzia per la velocità: infatti, la burocrazia non è molto lunga.

Per quanto riguarda la restituzione del prestito, avverrà tramite la pensione, oppure mediante la busta paga: così saranno saldate le rate del prestito. Per approfondire la questione, potrete visitare la pagina dell’Inps. Inoltre, sempre sul sito dell’Inps, è possibile conoscere la simulazione del calcolo delle quote, con l’importo del prestito erogabile, la durata e le varie rate che dovrete versare.

Perché dovremmo fare attenzione alle truffe: che cosa sapere

Purtroppo, come abbiamo specificato prima, dobbiamo prestare molta attenzione alle truffe in atto. Come possiamo proteggerci? Quali sono le procedure giuste da seguire? La prima cosa da fare è controllare la società cui ci stiamo rivolgendo. Prima di tutto, cerchiamo di capire la convenienza del tasso.




Nel momento in cui andiamo sul sito della società, controlliamo che la proposta sia scritta in italiano corretto. Spesso, i truffatori creano delle pagine tradotte da altre lingue. Ovviamente, è bene controllare anche i contatti, come numero di telefono, e-mail e indirizzo. Diffidate dai numeri stranieri.

Inoltre, devono essere presenti delle informazioni relative alla società. Questo è indispensabile, ricordatelo sempre: maggiori sono le informazioni, maggiore è l’affidabilità.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Prestiti convenzione INPS, quale società scegliere?
  2. Prestiti convenzione INPS: quali sono i tassi 2019?
  3. Prestiti convenzione INPS: attenzione alle truffe che girano online

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.