Costi conto corrente Mediolanum, diverse opportunità per i clienti



Costi conto corrente




Mediolanum ha pensato a diversi conti correnti per i propri clienti in base alle loro esigenze. Il primo conto corrente è il Conto Mediolanum, un conto corrente online gratuito per tutto il primo anno; in seguito, è previsto un canone trimestrale di 22,50 euro. La carta di debito Mediolanum Card associata è gratuita mentre la carta di credito Mediolanum Advance è gratuita per il primo anno mentre in seguito ha un canone di 40 euro annui.

E’ possibile effettuare bonifici online in maniera gratuita e anche prelevare in contanti presso gli sportelli in Italia non ha alcun costo. Se, invece, si effettuano bonifici presso lo sportello, il costo sarà di 3 euro.

Costi conto corrente ridotti per i più giovani

Il conto Mediolanum Young è il conto dedicato ai clienti con età inferiore ai 27 anni. Le condizioni contrattuali sono simili a quelle del conto corrente precedente ma il canone, fino a 27 anni, è gratuito. Per i liberi professionisti e per coloro che possiedono una ditta individuale, Mediolanum ha pensato al conto Freedom Più. Chi apre questo conto riceverà gratuitamente anche un POS, indispensabile per ricevere i pagamenti con carta di credito o di debito.

Il conto base per chi ha un ISEE basso

Con questo conto, le principali operazioni bancarie sono gratuite via Internet o via telefono. Infine, il Conto di Base è il conto corrente previsto per coloro che hanno esigenze bancarie di base e per i soggetti che hanno diritto ad un trattamento pensionistico fino a 18000 euro lordi annui o che appartengono alle fasce socialmente svantaggiate con reddito ISEE inferiore a 11600 euro.




In pratica, si tratta di un conto corrente che non presenta alcun canone annuale e con cui il correntista potrà effettuare:

  • 6 operazioni di prelievo contante allo sportello e prelievi illimitati tramite ATM Mediolanum;
  • 12 prelievi annuali su ATM di altre banche;
  • 36 bonifici ricevuti inclusi;
  • 12 pagamenti ricorrenti tramite bonifico;
  • 12 versamenti contanti o con assegni;
  • pagamenti illimitati con carta di debito.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.