Tasse universitarie, una spesa per le famiglie



Tasse universitarie




Le tasse universitarie devono essere pagate, questo è un dato di fatto. Ma come funzionano nello specifico? Nel momento in cui ci iscriviamo all’Università, dobbiamo controllare la nostra fascia di reddito e capire se abbiamo diritto a una detrazione e sgravio fiscale. Quando dobbiamo pagare le tasse per l’università? C’è un limite di tempo?

Tasse universitarie: come funzionano?

Il pagamento della tassa universitaria è obbligatorio per ogni iscritto: quest’ultimo ha un limite di tempo massimo entro cui può essere effettuato. Molto spesso, la data di scadenza è fornita dall’istituto universitario stesso.

Gli importi dovuti delle tasse universitarie dipendono dalla fascia di reddito, dalla condizione economica degli studenti e dai criteri di equità. Il totale della tassa universitaria, dunque, è fissato in base all’attestazione del reddito ISEE, indispensabile per fare il calcolo.

Nonostante la data sia a discrezione dell’Istituto Universitario, in realtà il limite di tempo massimo si avvicina molto. Generalmente, infatti, la prima rata della tassa universitaria si va a pagare tra la fine di settembre e gli inizi di novembre.




Quando pagare le tasse universitarie

Per quanto riguarda la seconda tassa universitaria, si andrà a pagare tra la fine di dicembre e gli inizi di marzo. Invece, l’ultima tassa universitaria, la terza – che non è prevista in ogni facoltà, ma dipende dall’istituto – può essere pagata durante il mese di aprile.

La tassa regionale per il diritto allo studio ammonta a circa 120-150 euro. Per quanto riguarda le fasce di reddito in cui rientreremo, avremo l’esonero dalla tassa universitaria se rientriamo nella fascia da 0 a 12 mila euro.

Nella prima fascia di reddito, ci rientrano coloro che hanno un reddito che va da 13,001 euro fino a 30 mila euro. Da 30,001 fino a 50 mila, invece, si rientra nella seconda fascia di reddito. Paga l’importo massimo, infine, chi ha un reddito superiore ai 50 mila euro.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.