Prestiti pensionati, quali sono le migliori finanziarie



Prestiti pensionati




In base all’esigenza del pensionato, si potrà scegliere fra diversi prestiti per pensionati. Bisogna considerare che gli istituti di credito permettono di accedere ai prestiti solo se si posseggono determinati requisiti. Uno può essere quello legato all’età del cliente in termini di soglia massima di età (85 anni, di solito). Inoltre, possono essere richieste diverse garanzie reddituali; nel caso di pensionati, la garanzia è rappresentata proprio dalla pensione e verrà richiesto di allegare il cedolino della pensione oltre che altri documenti attestanti la buona salute, ad esempio. Sta di fatto che ad oggi tra i migliori tassi per i prestiti migliori 2019 ci sono quelli per i pensionati, un mercato in netta espansione.

Prestiti pensionati, importo massimo e minimo

Un altro aspetto che cambia da istituto di credito ad istituto di credito è l’importo minimo e massimo che si può richiedere. Infine, anche la durata per rimborsare il prestito è variabile ed è strettamente legata alla rata che si andrà a rimborsare di mese in mese. Una delle tipologie di prestito più richiesta è la cessione del quinto, una soluzione pensata proprio per lavoratori dipendenti e per i pensionati, coloro che offrono come garanzia per restituire il prestito, il proprio stipendio o la propria pensione.

Inoltre, ci sono diversi vantaggi nel richiedere questo prestito ed è proprio per questo che viene molto scelto. Questa forma di finanziamento prevede che le rate di rimborso non eccedano il quinto della pensione netta percepita dal richiedente.

Come vengono accreditate le rate

Il pagamento delle rate avverrà in maniera automatica con delle trattenute sulla pensione. Un altro tipo di prestito molto richiesto è il prestito personale che è vantaggioso perché si può richiedere un importo massimo di 30.000 euro mentre se c’è bisogno di richiedere un importo più alto (fino a 60.000 euro), bisognerà valutare le offerte di Findomestic.




Un altro tipo di prestito che può essere richiesto è quello INPS (ex INPDAP), studiato proprio per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. I tassi di interesse vengono fissati direttamente dall’INPS e sono agevolati



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.