Spese mediche 2020, cosa cambia con la legge di bilancio?



Spese mediche 2020




Il contribuente può beneficiare di una detrazione del 19% per le spese mediche e sanitarie sostenute nell’anno fino alla franchigia di 129,11 euro. La Legge di Bilancio 2020 ha introdotto delle importanti novità per quanto riguarda queste detrazioni fiscali, con particolare riguardo alle modalità di pagamento obbligatorie per poterne beneficiare.

A partire dal primo gennaio 2020

Infatti, a partire dal primo gennaio 2020 i contribuenti devono far attenzione a pagare certe prestazioni mediche e sanitarie con mezzi tracciabili (bancomat, carta di credito, carte prepagate, bonifici bancari, assegni bancari o circolari) e non in contanti.

Il contante, infatti, potrà essere usato per gli acquisti in farmacia di medicinali e dispositivi medici e per il pagamento delle prestazioni sanitarie rese nell’ambito di una struttura sanitaria pubblica o privata convenzionata con il SSN (servizio sanitario nazionale).




Ogni altra spesa sanitaria

Ogni altra spesa sanitaria, invece, dovrà essere sostenuta con mezzi di pagamento tracciabili. Si fa riferimento, in particolare, alle spese sostenute per visite mediche effettuate presso le strutture private non accreditate con il SSN (si intendono, ad esempio, quelle prestazioni rese da un professionista privato come un dentista) o per i ricoveri, interventi chirurgici, esami di laboratorio o cure termali effettuate presso una struttura privata non convenzionata con il SSN.

Il contribuente, per dimostrare la spesa

Il contribuente, per dimostrare la spesa sostenuta e beneficiare della detrazione, dovrà conservare la fattura o la ricevuta rilasciata dal medico o dalla struttura e la documentazione che provi la modalità di pagamento con un mezzo tracciabile. Ma le novità non finiscono qui: la Legge di Bilancio 2020, infatti, ha modificato i limiti di reddito per beneficiare della detrazione per le spese mediche e sanitarie sostenute.

Infatti, per chi ha un reddito superiore ai 120000 euro annui, la detrazione si ridurrà progressivamente fino ad annullarsi completamente per coloro che abbiano un reddito superiore ai 240000 euro annui.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Spese mediche animali, si possono detrarre?
  2. Spese mediche, come si detraggono dalle tasse?
  3. Spese mediche, si possono scaricare tutte le medicine?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.