Risparmi, come investono gli italiani 



Risparmi




Anche se in questo periodo di emergenza sanitaria legata all’epidemia di Coronavirus, è più difficile risparmiare, generalmente gli italiani sono un popolo molto lungimirante, abituato a mettere da parte dei risparmi ed investire.

Anzi, potremmo dire che è stata proprio l’incertezza legata al COVID a far aumentare la propensione al risparmio degli italiani.

Stando ai dati raccolti da Bankitalia, il tasso di risparmio è passato dal 2,8% (del 2019) al 9,2% attuale.

Ma come investono gli italiani?

Il settore immobiliare si conferma sempre quello più popolare ma gli italiani pare non disdegnino anche gli investimenti in strumenti finanziari.




Molto comuni sono anche gli investimenti in fondi comuni di investimento: in pratica l’investitore investe una somma costante tramite dei versamenti regolari, sottoscrivendo degli strumenti finanziari e guadagnando in base all’aumento del loro valore.

Ma c’è un altro dato interessante: stando all’indagine condotta dall’Osservatorio “The World After Lockdown” curato da Nomisma e Crif, il 14% delle famiglie italiane vuole investire in fondi pensione, il 17% in polizze sanitarie integrative, mentre il 5% vuole sottoscrivere delle polizze assicurative.

Probabilmente a dare impulso a queste scelte è proprio la situazione attuale legata al Coronavirus che spinge le persone ad avere più a cuore il proprio futuro e la propria salute.

Discorso a parte, invece, per i consumi.

Come visto, solo gli investimenti hanno ricevuto un incremento positivo in questa situazione di incertezza mentre, dal lato dei consumi, pare che molti italiani vogliano aspettare un ritorno alla normalità per riprendere a fare certe spese che, ora come ora, hanno messo in stand by.

Sono tanti coloro che hanno risparmiato su certi acquisti superflui: si pensi ad esempio alle spese per abbigliamento, scarpe e servizi alla persona che sono molto diminuiti.

Giù anche i consumi fuori casa e le spese per viaggi e vacanze.

Chissà se questa situazione verrà ribaltata quando torneremo alla normalità quando ci lasceremo finalmente alle spalle il periodo di difficoltà portato dal COVID!


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.