Conto corrente, quanti cointestatari può avere?



Conto corrente




Un conto corrente cointestato è un conto bancario che può essere intestato a più persone, anche non legate da vincoli di parentela. Infatti un conto corrente cointestato può essere aperto anche tra soci di aziende, società, cooperative e così via.

Non c’è un limite massimo di cointestatari

Non c’è un limite massimo di cointestatari (possono essere due, 10 o anche di più) per il conto cointestato. Al momento dell’apertura di questo tipo di conto, però, devono essere presentati i documenti (documento d’identità e codice fiscale) di tutti i soggetti a cui viene intestato il conto.

Un altro passaggio molto importante, all’atto dell’apertura di un conto corrente cointestato, è il deposito della firma originale di tutti i cointestatari.  Il conto corrente cointestato può essere a firma disgiunta e questo implica che sul conto possano operare tutti i soggetti con pari diritti.

Quindi ognuno dei cointestatari può eseguire bonifici, prelievi, domiciliare le utenze, accreditare lo stipendio.




Ecco perché il conto corrente cointestato a firma disgiunta è consigliato soprattutto fra coniugi o conviventi, in modo che non si debbano pagare doppie spese di apertura e gestione del conto corrente.

Il conto corrente a firma congiunta

Il conto corrente a firma congiunta, invece, implica che per compiere le operazioni (prelievo, disposizioni di bonifici, emissioni di assegni) sia necessaria la presenza di tutti i cointestatari.

Dunque in questo caso ci sarà bisogno della firma di tutti i cointestatari per poter svolgere ogni operazione; quindi, nel caso in cui i cointestatari siano molti, è sconsigliato optare per questa soluzione dato che diventa meno probabile poter conciliare orari e impegni di tutti i soggetti.

In ogni caso è possibile in qualsiasi momento passare da un conto cointestato a firma disgiunta a quello a firma congiunta e viceversa.

Infine va detto che si può trasformare un conto corrente personale in un conto cointestato, purché venga depositata la firma originale del soggetto o dei soggetti che si aggiungono come intestatari del conto.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.