Assegno postdatato: cosa succede se viene incassato prima



Assegno postdatato




L’assegno posdatato non è illegale, sebbene ovviamente si consiglia di evitare questa pratica, soprattutto poiché implica una sanzione di tipo economico. Se avete ricevuto un assegno postdatato e volete ritirarlo prima, che cosa accade? È possibile farlo? Quali sono le sanzioni che andremo a pagare?

Assegno postdatato: che cos’è e come funziona

Fino a qualche anno fa, l’assegno postdatato era illegale a tutti gli effetti. Successivamente, con il regio decreto, hanno deciso di non proporlo più come reato, ma tuttavia è inclusa una sanzione amministrativa nel momento in cui cerchiamo di incassarlo. Possiamo incassare il nostro assegno prima della data di scadenza?

Sì, possiamo farlo, tuttavia incorreremo ugualmente nelle sanzioni da pagare, poiché in quel dato momento abbiamo evaso la marca da bollo. Purtroppo, se nel nostro assegno c’è una data di emissione posteriore all’effettiva, si applicherà di conseguenza la tassa graduale delle cambiali. Come funziona esattamente la regolarizzazione di un assegno postdatato? Vi diamo più informazioni nel prossimo paragrafo.

Come incassare l’assegno postdatato prima?

La legge si esprime molto chiaramente a riguardo. Per capire il procedimento, facciamo riferimento all’articolo 121 della Legge sull’Assegno Bancario, in merito al Regio Decreto 1736/1933. La regolarizzazione di un assegno postdatato non è a carico di chi lo fa, ma di chi lo incassa. Dobbiamo andare all’Agenzia delle Entrate e in seguito dovremo pagare l’imposta di bollo evasa: quest’ultima ammonta al 12 x 1000 della somma sull’assegno. Infine, pagheremo una sanzione che è il doppio dell’imposta non versata: il 24 x 1000 della somma sull’assegno.




Il problema è che, nel momento in cui cerchiamo di incassare un assegno scoperto, quest’ultimo può essere protestato. Inizialmente, i costi saranno a carico del presentatore, soprattutto per le spese notarili; in seguito, saranno ad esclusivo carico del debitore, una volta avviata la procedura esecutiva del recupero dei soldi.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.