Prestito tra parenti e amici, cosa dice il fisco



Prestito




Sempre più spesso fra parenti e amici avvengono dei prestiti di denaro, alternativi ai prestiti bancari, soprattutto perché non è sempre prevista una scadenza per la restituzione né interessi o maggiorazioni aggiuntive alla somma da restituire.

Cosa sono i prestiti infruttiferi

Solitamente i prestiti tra parenti sono appunto infruttiferi perché non prevedono l’applicazione di interessi in virtù del fatto che chi presta la somma non vuole ottenere un guadagno ma semplicemente fare un favore alla persona che ha richiesto la somma di denaro.

Ad ogni modo, per evitare che durante degli accertamenti dell’Agenzia delle Entrate si manifesti qualche forma di reato, è necessario che anche nel caso di un prestito tra parenti o amici si rispettino le modalità previste dalla legge. Innanzitutto, un prestito infruttifero deve avere le caratteristiche di occasionalità e non deve essere rivolto al pubblico né essere abitudinario.

Proprio per fare in modo che le parti siano tutelate, è necessario che ci sia una scrittura privata firmata da entrambe le parti, con la data certa dell’atto ed altre informazioni come:




  • dati personali delle parti;
  • l’eventuale limite per la restituzione;
  • lo scopo del prestito.

La scrittura privata deve essere validata

Inoltre, la scrittura privata deve essere validata: si può registrare la scrittura presso l’Agenzia delle Entrate mediante il pagamento di un’imposta di registro. Con la scrittura privata si ovvia anche al caso di mancata restituzione di prestito tra parenti o amici.

Infatti, qualora si concedesse il prestito solo con una “stretta di mano”, il creditore non sarebbe tutelato nel caso di mancata restituzione. Proprio per questo, con la scrittura privata, si può pretendere il rimborso totale della somma prestata, facendo causa al beneficiario insolvente.

La restituzione del denaro prestato può avvenire in contanti, se l’importo è inferiore ai 3000 euro, altrimenti tramite assegno o bonifico bancario (con annessa causale dettagliata, specificando la data in cui è stata formalizzata la scrittura privata).

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.