Onlus, come si fa ad aprirne una



Onlus




Una Onlus è un’organizzazione di utilità sociale non lucrativa che persegue un’attività in via esclusiva in uno dei settori di utilità sociale previsti dalla legge 460/1997.

Per poter aprire una Onlus

Per poter aprire una Onlus, dunque, è necessario perseguire un’attività in via esclusiva in uno dei settori previsti da tale legge (assistenza sociale, beneficienza, istruzione, tutela del patrimonio artistico o dei diritti civili, sport dilettantistico).

Affinché si possa costituire una Onlus è necessario che siano presenti tre soci fondatori per poter formare il primo Consiglio Direttivo e nominare un presidente. Il consiglio direttivo, infatti, rappresenterà l’organo esecutivo mentre il presidente coordinerà la Onlus.

A questo punto, per poter costituire una Onlus bisognerà elaborare l’atto costitutivo e lo statuto dell’associazione in duplice copia originale. Questi documenti sono molto importanti e al loro interno devono essere espressi:




  • l’intento di perseguire una finalità esclusiva di solidarietà sociale;
  • il divieto di svolgere altra attività rispetto a quelle previste, tranne quelle direttamente connesse;
  • il divieto di distribuire degli utili o degli avanzi di gestione;
  • l’obbligo di devolvere il patrimonio della Onlus, nel caso di scioglimento, ad altre Onlus o ai fini di utilità pubblica;
  • l’obbligo di elaborare un bilancio annuale;
  • la disciplina del rapporto associativo escludendo una partecipazione temporanea e precedendo per i soci o partecipanti maggiorenni il diritto di voto;
  • l’uso della dicitura “Onlus” o, per esteso, “Organizzazione non lucrativa di utilità sociale” in qualsiasi tipo di comunicazione rivolta al pubblico o di segno distintivo dell’associazione (ad esempio nel logo).

Si deve procedere poi alla registrazione presso lAgenzia delle Entrate e iscrivere la Onlus nell’anagrafe facendo richiesta alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate entro 30 giorni dalla data in cui è stato sottoscritto l’atto costitutivo.

In allegato bisognerà presentare:

  • il modello del Ministero dell’Economia (scaricabile sul sito);
  • le copie di atto costitutivo e statuto;
  • il documento del legale rappresentante.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.