Coronavirus, ci saranno agevolazioni maggiori per le aziende?   



Coronavirus




L’emergenza Coronavirus in Italia sta mettendo “in ginocchio” l’economia ed in particolare i settori manifatturiero tessile, del trasporto e del turismo. Stando ad un recente studio, se l’epidemia dovesse perdurare fino alla fine dell’anno, un’azienda su 10 in Italia dovrebbe dichiarare il default: uno scenario davvero preoccupante anche alla luce del recente lockdown dichiarato che ha imposto la chiusura di molte attività commerciali al fine di evitare la possibilità di contagi.

Lavorare in continuità in remoto

Infatti, per poter permettere ai lavoratori di continuare la propria attività da remoto, viene incentivata la modalità di esecuzione del lavoro agile (smart working), offrendo alle aziende dei servizi gratuiti (come piattaforme per smart working e e-learning). E per tutte le aziende che si sono viste costrette a chiudere, è stata estesa la cassa integrazione in deroga per tutti i lavoratori in tutti i settori produttivi (così che nessuno possa perdere il proprio lavoro).

Nell’ambito delle misure straordinarie ed urgenti a sostegno delle famiglie e delle imprese, per le quali sono stati stanziati 25 miliardi di euro, sono previste anche delle agevolazioni per le aziende.

Per quanto riguarda le linee di intervento

Per quanto riguarda le linee di intervento, riguardano misure per favorire la liquidità alle aziende: Cassa Depositi e Prestiti ha approvato un aumento delle risorse a sostegno delle imprese da 1 a 7 miliardi di euro per favorire l’accesso al credito, l’export e l’internalizzazione delle aziende colpite dall’emergenza Coronavirus.




Un’altra linea di intervento è quella che riguarda la moratoria dei mutui, estendendo la possibilità di chiedere la sospensione o l’allungamento ai prestiti contratti fino al 31 gennaio 2020.

Può essere richiesta la sospensione del pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti fino ad un anno con riferimento ai finanziamenti a medio-lungo termine (mutui), anche perfezionati con il rilascio di cambiali agrarie e alle operazioni di leasing, immobiliare o mobiliare

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





1 Trackback / Pingback

  1. Coronavirus, ci saranno aiuti dal governo per arginare le perdite?      

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.