Mutuo bancario, cosa valuta la banca prima di concederlo   



Mutuo bancario




Che si voglia acquistare la prima casa o fare un investimento, prima di concedere un mutuo bancario, l’istituto di credito valuterà diversi elementi. Il primo parametro che la banca esamina prima di concedere un mutuo bancario è l’affidabilità del richiedente, vale a dire la sua situazione creditizia e redditizia.

Per farlo, analizza la storia finanziaria del cliente, vale a dire:

  • se sia mai stato in ritardo nell’eventuale pagamento di assegni e cambiali;
  • se possieda partecipazioni in società ad altro rischio di fallimento o fallite (rivolgendosi alla Camera di Commercio);
  • se in passato è stato puntuale nel pagamento di eventuali prestiti.

Lo “studio” della storia finanziaria del cliente è uno dei parametri più importanti per giudicare se questo potrà, dopo aver stipulato il mutuo, essere puntuale nei pagamenti ed onorare il suo debito. In seguito, la banca valuta anche se l’importo del mutuo richiesto sia coerente con il reddito: la rata del mutuo infatti non deve superare 1/3 del reddito familiare mensile netto.

La banca in caso di mutuo bancario cosa si assicura

La banca, in questo modo, si assicura che l’importo della rata del mutuo sia sostenibile nel tempo proprio per non incorrere nel rischio di insolvenza da parte del cliente. Anche l’età della persona che ha richiesto il mutuo è molto importante perché in genere gli istituti di credito non accettano richieste di mutui per coloro che li estinguerebbero oltre i 75/80 anni di età.

Dopo aver valutato tutti questi fattori, la banca giudica anche se l’importo del mutuo è compatibile con il valore dell’immobile. In pratica, dopo una perizia fatta da un perito di fiducia della banca, viene espresso il valore dell’immobile. Questa operazione viene fatta per verificare che l’importo del mutuo richiesto sia coerente con il valore dell’immobile.




Soltanto se la banca si esprime in maniera positiva, allora verrà concesso il mutuo al richiedente e si procederà alla stipula del contratto.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.