Legge di bilancio 2021, ci saranno nuove misure per la NASPI?



Legge




Con l’arrivo del nuovo anno entreranno in vigore molti dei provvedimenti previsti dalla Legge di bilancio 2021.

Molte delle misure riguardano la cassa integrazione, la NASPI, la disoccupazione, anche alla luce della situazione di emergenza che sta vivendo l’Italia (e il resto del mondo) a causa dell’epidemia di Coronavirus.

Infatti, è stato disposto il blocco dei licenziamenti fino a marzo 2021 e questo si traduce nella necessità di estendere la cassa integrazione per altre 12 settimane e, per le aziende che rinunciano a richiedere i trattamenti di integrazione salariale, di usufruire di un esonero dal versamento dei contributi previdenziali per 8 settimane.

Nuove misure ci saranno anche in tema NASPI.

La NASPI è un’indennità di disoccupazione erogata ai lavoratori dipendenti che cessano involontariamente il proprio rapporto di lavoro, la cui durata massima è di 23 mesi. Per richiederla, è necessario aver versato almeno 13 settimane di contributi e aver effettuato un minimo di 30 giornate di lavoro effettivo nell’anno precedente.




È stato previsto, infatti, un Fondo politiche attive da ben 500 milioni di euro per poter estendere il numero di soggetti che ne possono beneficiare e per potenziare l’indennità di disoccupazione. A quanto pare, infatti, non ci sarà più la riduzione progressiva dell’importo della NASPI (come succede a partire dal quarto mese, quando l’importo dell’assegno NASPI viene ridotto del 3%).

Questo riguarderà però solo i lavoratori over 55 che più difficilmente trovano una ricollocazione sul mercato del lavoro. Sembra che questo fondo sia stato istituito anche per finanziare l’assegno di ricollocazione per i soggetti che ricevono il Reddito di cittadinanza.

Altri 800 milioni vengono invece stanziati nel Fondo sociale per occupazione e formazione, con lo scopo di contribuire alla copertura dei piani di recupero occupazionale nelle aree di crisi e della formazione.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.