Pagare dallo smartphone, si possono collegare anche le carte?   



Pagare




È sempre più frequente vedere nei negozi delle persone che non pagano più mostrando le proprie carte o in contanti, ma tramite lo smartphone. In effetti se si chiamano “smart” ci sarà un motivo: rendono la nostra vita più veloce e comoda, permettendoci di svolgere molte operazioni in maniera più rapida, come ad esempio pagare al POS.

Sono diversi i modi per poter pagare dallo smartphone

Sono diversi i modi per poter pagare dallo smartphone ma uno di questi consiste nel collegare le carte (di credito, di debito o prepagate) a dei wallet, dei portafogli digitali che funzionano come delle app a cui si accede tramite le proprie credenziali.

Le più usate app di pagamento sono Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay, Satispay e così via. I wallet permettono di collegare anche carte fedeltà, carte d’imbarco o altri documenti, in modo da portarli sempre con sé.

Una volta collegata la carta, si potrà pagare con il proprio smartphone al POS, semplicemente avvicinandolo. Ad esempio, se si usa Apple Pay, sarà sufficiente andare su wallet, premere su “Aggiungi carta” e seguire le istruzioni.




Anche Samsung Pay è molto facile da attivare e usare

Anche Samsung Pay è molto facile da attivare e usare: una volta scaricata l’app, sarà sufficiente registrarsi con il proprio account Samsung, selezionare “Aggiungi carta” per collegare la carta e continuare nella configurazione.

Google Pay è una delle app di pagamento più usate e sicure: permette di associare carte di credito, di debito e prepagate (del circuito Visa, MasterCard o Maestro) al proprio account Google.

Quindi pagare attivando Google Pay quando si vuole, senza sbloccare il telefono o avviare l’app perché basterà appoggiare lo smartphone al POS in cassa.

Chi vuole usare Satispay, invece, deve prima scaricare l’app, poi iscriversi inserendo numero di telefono, email e un codice PIN di 5 cifre che servirà di volta in volta per accedere all’app.

Quindi inserire il proprio codice IBAN, codice fiscale e carta d’identità.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.