Rientro a scuola, cosa non può mancare 



Rientro a scuola




Settembre è il mese del rientro a scuola e dei preparativi per avere tutto l’occorrente per tornare in aula. Soprattutto è il mese in cui le spese scolastiche gravano pesantemente sul bilancio familiare.

Cosa non può mancare?

Il corredo scolastico è molto ricco: non possono mancare lo zaino (per i bambini più piccoli si può acquistare dei propri personaggi preferiti mentre per chi è più grande, si può decidere di comprare uno zaino che possa essere utilizzato per più anni, magari monocromatico).

Per i più piccoli, un’ottima scelta è anche lo zaino trolley, comodo per trasportare senza tanti sforzi, i libri e il resto dell’occorrente scolastico.

Poi l’astuccio (che può essere con doppia o tripla cerniera o a sacchetto o a bauletto) con penne, matite, tempera matite, gomma per cancellare, pennarelli, evidenziatori, righello e forbici.




E ancora quaderni, copertine e diario.

Per i quaderni, l’ideale è acquistare dei blocchi a righe e a quadretti e attendere le disposizioni delle maestre per quelli che occorreranno. Infine i libri: le segreterie e gli istituti scolastici hanno già diffuso le liste dei libri.

Si possono acquistare nuovi oppure usati nelle cartolerie, da studenti più grandi o, grazie ai social network, informarsi su bancarelle e mercatini dell’usato (in cui acquistarli risparmiando qualche soldo).

Questi sono gli oggetti indispensabili per qualsiasi studente.

Altre spese per la scuola

Gli studenti più grandi potrebbero aver poi bisogno di portare in classe anche il pc e quindi una buona idea è comprare anche una borsa porta pc.

Mentre per l’ora di educazione fisica, si potrebbe aver bisogno di una borsa da palestra: ne esistono di diverse misure e dimensioni e vi si può riporre dentro tuta, scarpe da ginnastica, asciugamano o accappatoio.

Data l’emergenza Coronavirus, altri accessori indispensabili da aggiungere nello zaino sono le mascherine e il gel igienizzante per le mani. Ecco, questo è tutto ciò che non può mancare per ricominciare la scuola.

Gli ingredienti finali sono tranquillità, serenità e una buona dose di entusiasmo per partire alla grande



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.