Ricarica Postepay, c’è un limite?



Ricarica Postepay




Per ricaricare la propria Postepay sono sufficienti pochi documenti:

  • codice fiscale
  • un documento di identità
  • il numero della carta di 16 cifre (o la Postepay stessa)

Nel caso in cui la ricarica debba essere fatta alla Postepay di un’altra persona, bisognerà presentare i propri documenti, i documenti del titolare della carta e i dati relativi alla carta che si intende ricaricare. Nel caso dovessimo ricaricare una PostePay Evolution, possiamo utilizzare anche il bonifico.

I clienti Postepay hanno diverse modalità per poter effettuare la ricarica della propria prepagata:

  • online da conto bancario
  • dal tabaccaio (tabaccherie convenzionate)
  • con PayPal
  • con carta di credito
  • da casa (ricarica a domicilio)
  • da Bancomat

In base alla modalità di ricarica varieranno i costi e i tempi di accredito. Infatti la ricarica Postepay effettuata in un ufficio postale, in un punto vendita autorizzato o in uno sportello ATM ha un accredito immediato.




La ricarica effettuata tramite bonifico bancario o postale, ha un tempo di accredito che va dai 2 ai 3 giorni lavorativi. Infine la ricarica Postepay effettuata con Paypal ha un tempo di accredito che va dai 5 ai 7 giorni lavorativi.

Quanto ai costi, la ricarica effettuata in:

  • ufficio postale, ha un costo di 1 euro
  • un punto vendita autorizzato ha un costo di 2 euro
  • uno sportello ATM, ha un costo di 3 euro

Quella effettuata online ha un costo che varia in base alla carta usata mentre, se effettuata usando Paypal, ha un costo pari al 5% dell’importo trasferito.

Ma c’è un limite di ricarica per la Postepay?

Ebbene, come per qualsiasi altra carta prepagata, anche la Postepay ha un limite di ricarica che è fissato a 3000 euro, ovvero il plafond massimo della carta.

Quindi l’importo massimo di una ricarica Postepay non può superare i 3000 euro, inclusi gli eventuali soldi già presenti sulla carta.

In tutto su una Postepay è possibile ricaricare al massimo 50 mila euro in un anno.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.