Legge 104 Amazon, come ottenere l’iva al 4% sugli acquisti


Legge 104 Amazon, come ottenere l'iva al 4% sugli acquisti

Secondo la legge 104 Amazon, per i supporti tecnici e informatici che possono essere acquistati dai diversamente abili è obbligato applicare l’iva al 4%.
Coloro che hanno diritto di accedere alla legge 104, dopo aver presentato domanda e relativa visita, possono avviare la procedura su Amazon.
Queste agevolazioni sono inserite nel testo della legge 104 agevolazioni che i negozianti sono obbligati ad applicare.
Nel caso che si facciamo acquisti sui famosi portali internazionali di e-commerce, è possibile ottenere l’applicazione dell’IVA al 4%
logicamente esclusivamente dedicato a chi ha diritto alla legge 104.

LEGGE 104 AMAZON, IVA AL 4% COME OTTENERLA

Per quanto riguarda la legge 104 Amazon ovviamente calcola l’iva in automatico al 22%, come previsto dalla fiscalità italiana.
Quindi nel caso che si rientri come requisiti nella legge 104 si deve comunicare ad Amazon stesso la possibilità di avere il particolare sconto che rientra nei famosi benefici legge 104.

La procedura in realtà è molto semplice, Amazon ha istituito una mail (richiesta-fattura@amazon.it) in cui è possibile inviare i documenti in PDF con

  • il certificato che attesti l’invalidità finzionale permamente che viene rilasciato dalla ASL.
  • La prescrizione che viene rilasciata dal medico della ASL di appartenenza.

Una nota fondamentale della richiesta Iva al 4% Amazon è la tempistica del rilascio e la correlazione tra la disabilità
e il sussidio dell’acquisto tecnico/informatico.
Amazon, inoltre, prevede che la certificazione si il più recente possibile, e, nel caso fosse più vecchia di un anno,
il portale di e-commerce può richiedere al cliente un aggiornamento più recente per poter beneficiare dell’Iva al 4% su Amazon.

Anche i dati che sono presenti sul certificato, compreso l’indirizzo, deve coincidere con i dati dell’indirizzo associato alla modalità di pagamento presente su Amazon, quindi non è possibile effettuare acqusti per conto terzi.
L’alternativa è nel caso ci fosse un tutore legale che può ricevere la merce ordinata.

LEGGE 104 AMAZON, I CONTROLLI E L’ACCETTAZIONE

Per ottenere la fatturazione agevolata al 4% Amazon prima controllerà tutta la documentazione e solo dopo aver accertato la fattibilità
provvederà ad inserire la possibilità di acquistare con la tariffa agevolata.

Ad ogni acquisto sarà obbligatorio richiedre la fattura con il relativo rimborso IVA che sarà fatta solo dopo che l’ordine è stato spedito,
inoltre per ottenere  l’IVA agevolata al 4% Amazon avrà bisogno che l’utente inserisca il codice fiscale in ogni e-mail di richiesta di fatturazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*