Flat tax da quando sarà operativa



Flat tax da quando sarà operativa




A partire dal prossimo 1° gennaio i possessori di partita iva potranno usufruire delle agevolazioni flat tax. La flat tax 2019, infatti, riguarderà solo i liberi professionisti con un reddito inferiore ai 65mila euro. Per tutti coloro i quali rientreranno in questa sarà applicata un’aliquota ridotta al 15%.

A questa aliquota del 15% sul reddito prodotto, che di fatto sostituisce la tassazione Irpef, potranno accedervi artigiani, piccoli imprenditori e liberi professionisti che, come detto, non abbiano superato la soglia di 65mila euro di ricavi nell’esercizio precedente.

Flat Tax e operatività

Con molta probabilità, non potranno fare richiesta flat tax  le società per le quali con tutta probabilità sarà introdotta una riduzione di circa 9 punti dell’aliquota IRES, passando dal 24% al 15%.

Sempre per questa categoria di lavoratori vi sono degli effetti paralleli e conseguenti all’introduzione della flat tax, in primo luogo l’esonero da diversi adempimenti di natura fiscale. La novità più importante sotto questo punto di vista riguarda l’esonero dalla fatturazione elettronica obbligatoria dal 1° gennaio 2019.




Da una prima stima effettuata dalle principali associazioni di categoria, saranno circa un milione e mezzo i titolari di Partita IVA che avranno la possibilità di passare al nuovo regime fiscale.

Per quanto concerne le famiglia non è stato ancora chiarito se avranno diritto ad agevolazioni flat tax.

Secondo le notizie circolate in questi giorni dovrebbero essere introdotte importanti agevolazioni a partire dal 2020 che consisterà il  passaggio dalle cinque aliquote attuali subito a tre e poi a due dal 2021 e pace fiscale con tetto a 100 mila euro.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.