Legge di Bilancio 2019, tagli alla spesa pubblica



legge di bilancio 2019 spesa pubblica




Con l’approvazione della Legge di Bilancio 2019, ci sono voci della spesa in cui il Governo ha deciso di investire di più e altre di meno: in particolare, più soldi e finanziamenti per i diritti sociali e meno per la difesa e gli investimenti. I finanziamenti ai diritti sociali aumentano proprio per via dell’introduzione del tanto discusso “Reddito di cittadinanza” (di cui però si tratterà in un Disegno di Legge successivo) ma anche per via dell’approvazione della Quota 100 per quanto riguarda le pensioni, con cui sarà possibile andare in pensione con 62 anni di età e 38 anni di contributi.

Legge di bilancio 2019, il sostegno alle famiglie

Proprio per il sostegno alla famiglie e alla disoccupazione sono stati stanziati 7,1 miliardi di euro: fra questi rientrano anche tutti gli strumenti a sostegno di famiglie numerose o con figli disabili proprio come mezzo di lotta alla povertà. Appare chiaro che questo governo voglia, con queste mosse, essere più vicino ai cittadini.

Intento seguito anche con i maggiori finanziamenti fatti alla scuola e alla ricerca: sono stati aumentati i fondi per la scuola e quelli per la ricerca in campo medico e per la tutela del patrimonio culturale. Meno risorse, invece, per infrastrutture, investimenti ed immigrazione e accoglienza.

Infrastrutture pubbliche

Infatti, per le Infrastrutture pubbliche e logistica, le risorse scendono da 5,9 a 3,6 miliardi, riduzione che
deriva dal fatto che l’avvio di molti lavori è in ritardo rispetto a quanto previsto e anche i lavori già
iniziati procedono a rilento rispetto a quanto programmato. I fondi per garantire migranti e stranieri
richiedenti asilo e profughi, scendono da 2,5 a 2,2 miliardi.




Per quanto riguarda le entrate, queste aumenteranno da 852 miliardi a 869 miliardi soprattutto per via
dell’aumento delle imposte sui giochi (7,2 miliardi rispetto a 6,4 del 2018) e sulle lotterie e altri giochi
(351 milioni) e dal Lotto (7,5 miliardi).


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.