Pos sullo smartphone, è possibile oppure no?



Pos




Un POS è uno strumento elettronico che accetta come metodo di pagamento una moneta elettronica: carte di credito o di debito oppure carte prepagate. Questo terminale di pagamento, posseduto di solito da attività commerciali, liberi professionisti e così via, è collegato ad un centro di elaborazione della banca che offre questo servizio proprio per autorizzare il pagamento e fare in modo che avvenga l’addebito dell’importo pagato direttamente sul conto corrente del soggetto pagante con relativo accredito sul conto del beneficiario.

Quindi, non è necessario che per il pagamento vengano utilizzati denaro contante o assegni.

Ma è possibile trasformare anche il proprio smartphone in un POS?

Sì, perché esiste il Mobile POS: saranno sufficienti un lettore di carte tascabile e un’applicazione da scaricare sul proprio smartphone (disponibile gratuitamente nel Playstore per Android e nell’App Store per iOS), per poter trasformare il proprio smartphone in un terminale POS. Il lettore di carte utilizzerà alcune funzionalità dello smartphone proprio per elaborare le transazioni: infatti, bisognerà solo collegare i due dispositivi tramite Bluetooth. Sono accettate carte di credito, carte di debito e prepagate; fra le più note, sicuramente la Mastercard, Visa o American Express.

Modalità di POS  vantaggiosa

Di solito, questa modalità di POS è vantaggiosa perché l’esercente può eseguire la transazione (o le transazioni) per il cliente in mobilità, poiché può portare facilmente (come magari è già abituato a fare) il proprio smartphone e il lettore di carte (che ha dimensioni molto ridotte) ovunque. E’ la soluzione ideale, ad esempio, per tutti coloro che svolgono attività itineranti come tassisti oppure ristoranti e pizzerie che effettuano consegne a domicilio che, a questo punto, potrebbero offrire la possibilità ai propri clienti di pagare con la carta.




Altri vantaggi sono che il Mobile POS è più economico del POS tradizionale poiché non è collegato ad alcuna banca e non presenta costi fissi ma delle commissioni percentuali. Inoltre, è possibile inviare immediatamente delle ricevute via SMS o via email. Nel caso si voglia avere una soluzione non legata allo smartphone, la soluzione da adottare migliore è quella di Sumup che permette pagamenti mobile veloci e in mobilità.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.