Tasse in bolletta, è possibile chiedere l’esenzione?



Tasse in bolletta




Le compagnie devono elencare sulle fatture della bolletta elettrica tutte le voci di spesa che vanno a costituire il costo totale da pagare comprese le tasse bolletta.

Le voci di spesa si riferiscono a:

  • i servizi di vendita del fornitore cioè le spese per la materia energia;
  • i servizi di rete (come il trasporto dell’energia e la gestione del contatore);
  • gli oneri di sistema;
  • le tasse (accise, addizionale regionale e IVA).

Proprio le tasse contribuiscono, in buona percentuale, a determinare il costo totale che l’utente dovrà pagare e vengono calcolate in percentuale sui consumi prodotti. Tuttavia, ci sono delle esenzioni in merito alle accise da pagare: l’accisa sull’energia elettrica si paga in termini di centesimi di euro al kilowatt e va distinta per uso civile o uso industriale.

Per uso civile, si intende l’uso domestico che va distinto in forniture per l’abitazione di residenza (vale a dire per la prima casa) e forniture per non residenti (seconde case).

Per quanto riguarda le forniture per abitazione di residenza

Per quanto riguarda le forniture per abitazione di residenza, le forniture con potenza fino a 1,5 kW, se si consuma fino a 150 kWh al mese, sono esenti dal pagamento dell’accisa.




Invece, se i consumi vanno oltre i 150 kWh al mese, l’importo dell’accisa sarà di 0,0227 €/kWh. Con potenza impegnata tra 1,5 kW e 3 kW, se si consuma fino a 220 kW al mese, le imposte non vengono applicate sempre ai primi 150 kWh.

Per le forniture di residenza con potenza impegnata oltre i 3 kW, l’accisa sarà sempre di 0,0027 €/kWh. Per quanto riguarda, infine, le forniture per non residenti (e cioè per le seconde case) il valore dell’accisa è sempre di 0,0227 €/kWh.

Le esenzioni dal pagamento dell’accisa riguardano anche alcune aziende come ad esempio quelle che producono energia elettrica. Non esistono, invece, delle esenzioni per l’IVA sulla bolletta elettrica per utilizzo domestico.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.