DL Rilancio, cosa prevede  



DL Rilancio




Mercoledì 13 maggio è stato approvato il DL Rilancio che stanzia 55 miliardi di euro per far ripartire il Paese dopo l’emergenza Coronavirus con una serie di misure per i lavoratori, le imprese e le famiglie. Per i lavoratori e le famiglie sono stati stanziati 25,6 miliardi di euro di cui 15 miliardi di euro per rifinanziare gli ammortizzatori sociali (come la cassa integrazione che è stata prorogata per altre 9 settimane, anche quella in deroga) e 6 miliardi di euro per rifinanziare l’indennità per gli autonomi che potrà arrivare fino a 1000 euro.

DL Rilancio, cosa prevede

Per quanto riguarda i licenziamenti, restano bloccati per altri tre mesi e sono stati prorogati il bonus baby sitter ed estesi i congedi parentali e i permessi per la legge 104. Per quanto riguarda le imprese, per quelle fino a 250 milioni di fatturato è stata prevista la sospensione del pagamento del saldo dell’Irap dovuto a giugno per il 2019 e della prima rata dell’acconto.

Inoltre, sono stati disposti degli indennizzi a fondo perduto per le aziende con fatturato fino a 5 milioni di euro che ad aprile abbiano subito un calo di almeno i 2/3 degli introiti mentre le piccole imprese, che hanno subito una riduzione del proprio fatturato di almeno il 50%, possono beneficiare di un credito d’imposta fino al 60% per gli affitti. I bar e i ristoranti con tavoli all’aperto saranno esentati dal pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico.

Il decreto Rilancio prevede anche misure per la sanità

Il decreto Rilancio prevede anche misure per la sanità ed in particolare 3,2 miliardi di euro per rafforzare il personale sanitario ed aumentare i posti in terapia intensiva. Infine, è stato introdotto il Bonus per le vacanze che prevede fino a 500 euro per famiglia e che possono richiedere i nuclei familiari che abbiano un ISEE fino a 40000 euro. Infine, è stato disposto anche lo sblocco di 12 miliardi di euro per saldare i debiti della Pubblica Amministrazione.





Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.