Coronavirus e assicurazione moto, ci sono incentivi per gli assicurati?



Coronavirus




Il Coronavirus ha costretto tante persone a rimanere a casa per limitare le possibilità di contagio tuttavia, sin dall’inizio della fase 2, c’è stata una graduale ripresa delle attività e moltissimi sono i motociclisti che hanno ripreso la moto per i propri spostamenti. Nel periodo di lockdown si è riscontrata una diminuzione del traffico, dell’inquinamento e anche degli incidenti e questo ha comportato, per le compagnie assicurative, un risparmio di circa 25 milioni al giorno (stando al Sole 24 Ore).

Assicurazione moto, ci sono riduzioni?

Il blocco nella vendita dei veicoli, insieme a tutti questi altri fattori, sta comportando una riduzione nel costo delle polizze assicurative per i conducenti di auto e moto. Secondo i dati raccolti dal portale di confronto polizze Segugio.it, infatti, le assicurazioni moto nel mese di marzo 2020 hanno subito una riduzione del 62,12% rispetto allo stesso mese del 2019.

Comunque il Governo, con il Decreto Cura Italia del 17 marzo 2020, ha previsto l’estensione della durata delle polizze che scadono entro il 31 luglio 2020: invece che i canonici 15 giorni, i conducenti avranno ben 30 giorni per poter pagare il premio dopo la scadenza. I 30 giorni di proroga, però, valgono solo per la copertura assicurativa obbligatoria (vale a dire il risarcimento del danno a terzi in caso di sinistro) e non per le garanzie accessorie eventualmente previste nel contratto di assicurazione.

Sempre stando al Decreto per il coronavirus

Sempre stando al Decreto, chi vuole può richiedere la sospensione dell’assicurazione fino al massimo al 31 luglio 2020: in questo caso ovviamente il veicolo per cui è richiesta la sospensione non può circolare o essere posteggiato su una strada pubblica o equiparata tale. Quindi i soggetti che vogliono richiedere la sospensione dell’assicurazione della propria moto, devono avere la possibilità di parcheggiare il mezzo in un’area privata (come un box, garage o un posto auto condominiale).





Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.