Paypal, ci sono tasse se si riceve una donazione?  



Paypal




Paypal è un servizio gratuito che permette di aprire un proprio conto in maniera facile e veloce, così da poter iniziare subito a fare acquisti online in Italia e in tutto il mondo, a ricevere pagamenti o a trasferire denaro ad amici e parenti.

Paypal e donazioni

Con Paypal si possono ricevere anche donazioni in denaro ma in questo caso sorge la domanda se ci siano tasse da pagare.

Infatti, a prescindere dallo strumento di pagamento che viene utilizzato per fare una donazione, anche quelle fatte tramite Paypal sono imponibili e quindi di conseguenza sono soggette a tassazione.

Come ogni altro tipo di donazione, infatti, non si devono pagare tasse nel caso si tratti di donazioni:




  • tra coniugi o tra ascendenti e discendenti (cioè nonni, genitori, nipoti) fino a 1 milione di euro.

Superata questa soglia, l’imposta da sostenere è del 4% del valore della donazione eccedente il milione;

  • tra fratelli e sorelle fino a 100.000

Superata questa soglia, si dovrà sostenere un’imposta pari al 4% del valore della donazione eccedente i 100.000 euro;

  • tra altri soggetti, solo se la donazione è di “modico valore”.

Superata questa soglia, si dovrà sostenere un’imposta del 6% nel caso di donazione effettuata da altri parenti fino al 4° grado, affini in linea retta ed affini in linea collaterale fino al terzo grado e, nel caso di altri soggetti (senza alcun vincolo di parentela), l’imposta dovuta sarà pari all’8%.

Quindi si pagano le tasse?

In definitiva, se la donazione ricevuta su Paypal è di “modico valore”, non si dovrà dichiararla e non andranno pagate le tasse.

Certo è che la legge non specifica a quanto ammonti questo “modico valore”.

Quello che si sa è che se le donazioni sono di piccolo importo, possono avvenire in maniera formale, cioè senza rilasciare ricevute, quietanze, contratti o altra documentazione.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.