Supercashback 2021, fino a quanto si potrà recuperare 



Supercashback




Dopo la sperimentazione natalizia del cashback, il programma che permetteva di ottenere il 10% di rimborso sulle spese effettuate in negozi, bar, ristoranti, supermercati, grande distribuzione e per i servizi resi da artigiani e professionisti, dal primo gennaio 2021 è entrato in vigore, oltre al cashback a regime, che prevede rimborsi semestrali, anche il supercashback.

Il cahsback di stato

Con il cashback standard si può ottenere un rimborso del 10% (per un massimo di 150 euro a semestre) se si effettuano almeno 50 operazioni a semestre.

I semestri sono i seguenti:

  • primo gennaio 2021 – 30 giugno 2021
  • primo luglio 2021 – 31 dicembre 2021
  • primo gennaio 2022- 30 giugno 2022

Il supercashback è invece un super rimborso dell’importo pari a 1500 euro che spetta ai primi 100 mila consumatori che effettueranno il maggior numero di transazioni pagando con strumenti diversi dai contanti cioè con metodi di pagamento elettronici (esclusi gli acquisti online come per il cashback di Natale o quello standard).




Dunque non si considerano gli importi spesi quanto il numero dei pagamenti effettuati.

Con il supercashback, dunque, il massimo che si può recuperare è di 1500 euro al semestre (fino a 3000 euro all’anno).

Anche il supercashback viene versato entro 60 giorni dal termine del semestre di riferimento, direttamente sul codice IBAN inserito nella app IO in fase di registrazione al programma.

Quindi, il supercashback relativo al primo semestre 2021 verrà pagato entro fine agosto, quello del secondo semestre entro fine febbraio 2022 mentre quello del terzo semestre entro il 31 agosto 2022.

Sull’app IO sarà possibile vedere la propria posizione in graduatoria (quindi se si è fra i primi 100 mila utenti a cui spetta il supercashback).

Si potranno così visionare le transazioni effettuate dal primo e dal 100millesimo partecipante in classifica, così da conoscere il numero di transazioni richieste per entrare nella graduatoria.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.